SOCIAL MEDIA MARKETING

Strategie social media marketing: le migliori per il 2024

Negli ultimi anni le aziende hanno sfruttato sempre di più le strategie di social media marketing per acquisire nuovi clienti sui loro e-commerce.

Durante la pandemia del 2020 infatti, circa un consumatore su due ha trascorso molto più tempo su Facebook, Instagram, TikTok e altri social media, aumentando il consumo di contenuti video e audio come le dirette Live, i podcast e tanto altro.

Per proiettarci verso il futuro, invece, possiamo osservare come nel 2020 Instagram avesse circa un miliardo di utenti attivi al mondo, mentre tra il 2024 e il 2025 si prevede che questi arrivino a 1.5 miliardi, con un aumento dunque del 50%.

Oggi più che mai i social network sono diventati parte integrante della comunicazione aziendale, sia per chi gestisce un e-commerce che per chi vende consulenze o servizi.

Per questo motivo è necessario conoscere le migliori strategie di social media marketing.

Capita spesso, però, di imbattersi in pagine poco professionali, con contenuti pubblicati in modo discontinuo, foto amatoriali e di bassa qualità.

Molte persone infatti pensano di poter gestire i propri social da sole, senza bisogno di un vero professionista.

Per la gestione pagine social, invece, ci vogliono preparazione, studio e competenze. Ogni social ha i suoi strumenti, il suo linguaggio specifico, un suo modo per presentare i dati.

In questo articolo la nostra web agency con sede a Milano ti offrirà 12 preziosi consigli per gestire al meglio i tuoi social network. Che tu sia del tutto nuovo al mondo dei social o desideri rivedere le tue priorità e i tuoi obiettivi nel 2024, questa guida è la risorsa che fa al caso tuo.

Sei pronto? Partiamo!

Hai già qualche pagina social?

Facebook, Instagram e TikTok sono i social network più utilizzati al mondo e, se stai leggendo questo articolo, probabilmente vuoi capire come sfruttare questo enorme bacino di pubblico anche per la vendita dei prodotti o servizi della tua azienda.

Prima di andare avanti, hai già creato qualche pagina social o ne gestisci una?

I social network sono in grado di farti raggiungere un volume indefinito di nuovi potenziali clienti, ma hai bisogno di sapere come utilizzare gli strumenti giusti, come interagire con i tuoi follower e quali contenuti pubblicare.

Per farlo hai bisogno di una strategia per i social media efficace, ne hai mai realizzata una?

Sulle piattaforme social hai a disposizione moltissimi strumenti, tuttavia nessuno ti parla di frequenza di pubblicazione, di piano editoriale, di comunicazione integrata.

Tu come stai utilizzando i tuoi social? Con quanta frequenza pubblichi? Come integri i social nella tua strategia di digital marketing?

Per avere successo e riuscire a generare nuovi visitatori, nuovi clienti e nuovo fatturato, hai assolutamente bisogno di definire una strategia social efficace, e che sia in grado di farti raggiungere gli obiettivi che desideri.

Ricorda inoltre che il campo del social media marketing è in continua evoluzione e, ad esempio, i recenti cambiamenti effettuati sulla piattaforma X (precedentemente Twitter) sono da tenere in considerazione per migliorare ulteriormente la propria posizione e le proprie entrate. Proprio X, utilizzato da molte aziende e business per reindirizzare il traffico sui propri siti, ha oltre mezzo miliardo di utenti attivi monetizzabili al mese.

Come hai gestito le tue pagine fino ad ora? Leggi qui se non ottieni risultati

pagina social

Gestire i social media di un’azienda o un e-commerce senza una strategia efficace può dare risultati discontinui e altalenanti.

Quando si inizia a lavorare ad un progetto è necessario stabilire una strategia, avere degli obiettivi chiari e misurabili, conoscere il proprio target di riferimento, sapere quali sono i suoi gusti e quali motivazioni potrebbe avere per iniziare a seguirti.

Prima di creare la tua pagina ti sei fermato a riflettere su questi aspetti? O stai lavorando senza una vera roadmap da seguire?

Ad esempio, quali sono le metriche che valuti?

Queste domande servono per farti capire quanti aspetti puoi sottovalutare se non ti affidi a dei professionisti.

La mancanza di pianificazione e di una buona strategia porta a pubblicare in modo non sistematico, non tenendo conto dei gusti del tuo target.

Conoscere il tuo pubblico di riferimento può aiutarti a capire cosa pubblicare, che tono di voce utilizzare.

Conoscere le metriche è necessario per analizzare i risultati della tua pagina, capire con quale frequenza pubblicare, decidere come investire.

Non pensare che siccome la tua è una piccola azienda non sia necessario l’intervento di un professionista. I social rappresentano la vetrina del tuo brand e i profili mal gestiti non fanno altro che mettere in cattiva luce la tua attività.

A cosa ci riferiamo quando parliamo di social media marketing

Sentiamo spesso parlare di social media marketing, tuttavia trovare una definizione chiara e semplice sembra molto difficile.

Il social media marketing è un insieme di strumenti di marketing digitale che permette alle aziende di comunicare con i consumatori e viceversa. È un approccio strategico che coinvolge l’uso dei social media per la promozione aziendale e l’interazione con il pubblico.

La vera funzione del social media marketing è dunque quella di coinvolgere utenti e potenziali clienti, creare community, costruire un rapporto di fiducia con le persone.

I social costituiscono quindi uno strumento non invasivo per entrare in contatto con gli utenti. Il loro potenziale è enorme e sfruttarli in modo poco professionale è come gettare un’occasione al vento.

Che cos’è una strategia social

Una strategia social, nel mondo del digital marketing, è un piano ben strutturato che determina gli obiettivi, le tattiche e le metriche necessarie per raggiungere il successo sui social.

Una strategia di social delinea quindi gli obiettivi che desideri ottenere attraverso le tue attività sui social media. Questi obiettivi dovrebbero essere specifici, misurabili e allineati con gli obiettivi generali di marketing della tua azienda.

Inoltre, questa strategia identifica le tattiche specifiche che verranno utilizzare per raggiungere gli obiettivi: creazione di contenuti, gestione delle campagne pubblicitarie, interazione con il pubblico e altro ancora. Le tattiche devono essere scelte in base al pubblico di riferimento e alle piattaforme selezionate. Ad esempio, su TikTok e Instagram è più funzionale utilizzare un tono più amichevole, mentre su LinkedIn è più utile approcciarsi al potenziale cliente con un linguaggio professionale.

Le metriche di misurazione sono una componente fondamentale di una strategia social, e possono includere il coinvolgimento dell’utente, il traffico verso il sito web, le conversioni e molto altro.

Infine, una strategia social dovrebbe definire in maniera chiara i ruoli e le responsabilità all’interno del team, assicurandosi che ogni membro comprenda l’importanza del proprio contributo alla strategia complessiva.

In sintesi, la strategia social è una bussola che guida le tue azioni sui social media verso il raggiungimento degli obiettivi prestabiliti.

Come creare una strategia social

strategia social

Come ti abbiamo anticipato, utilizzare i social senza avere una giusta strategia è come costruire una casa senza fondamenta.

Dopo qualche tempo inizieranno a comparire le prime crepe e presto l’edificio crollerà.

Per raggiungere il giusto target e ottenere risultati è necessario mettere in pratica le giuste attività di social media marketing e utilizzare al meglio gli strumenti a disposizione.

1. Analizzare il mercato di riferimento

analisi del mercato social

Il tuo obiettivo deve essere quello di instaurare relazioni con il tuo target e i tuoi clienti.

Ampliare le tue possibilità di business è sicuramente un ragionamento all’avanguardia. Per farlo, il modo migliore è stabilire un legame con il tuo pubblico in maniera genuina.

Porteremo così le persone a cui sei rimasto impresso nella mente sul tuo sito web e crescerà la probabilità che possano acquistare. I social media sono uno dei migliori canali per ottenere nuovi clienti e per mantenere quelli effettivi.

Lo sapevi che il 73% delle persone acquista prodotti o servizi grazie all’influenza dei social media?

In qualsiasi strategia di marketing, i social media sono dei canali di comunicazioni efficaci e potenti. Infatti danno l’opportunità di interagire con i propri clienti ed ingaggiarne di nuovi come nessun altro strumento riuscirebbe a fare.

Social Media Marketing

Scopri come possiamo aiutarti per far crescere il tuo brand e acquisire nuovi clienti.

  • Costruisci la tua presenza online
  • Crea relazioni con potenziali clienti
  • Fatti conoscere da un pubblico più ampio

In che modo puoi connetterti con il tuo pubblico?

Rispondendo ai messaggi in chat, condividendo post su X, interagendo nei gruppi di Facebook con un pubblico di destinazione simile al tuo, rispondendo ai commenti sulla pagina aziendale di Facebook e alle foto di Instagram.

2. Osservare le metriche principali

Quando si tratta di strategia social, monitorare le metriche giuste è fondamentale per poter valutare il successo delle tue attività. Mentre può essere allettante concentrarsi su metriche superficiali come il numero di follower e i mi piace, è fondamentale rivolgere l’attenzione su dati più significativi.

Focalizzati quindi su metriche come il coinvolgimento del pubblico, il tasso di click-through e le conversioni. Queste ti permettono di avere una visione più approfondita dell’impatto che stai avendo sui social.

Inoltre, è importante adattare gli obiettivi di monitoraggio alle specifiche piattaforme social che utilizzi e agli obiettivi aziendali. Ad esempio, se stai utilizzando Instagram per far conoscere a più persone il tuo brand, è importante monitorare il numero di visualizzazioni delle storie pubblicate. Nel caso di pubblicità su Facebook, invece, può essere utile analizzare il costo per clic (CPC).

3. Analizzare le tue pagine social

Una volta che hai compreso i tuoi obiettivi, dovrai studiare il tuo pubblico e sapere chi sono le tue buyer personas.

Individuare le loro necessità e i loro desideri così da elaborare un’adeguata strategia di social media marketing.

Come?

Devi studiare con attenzione il tuo pubblico per comprendere meglio i loro bisogni.

Anche l’interattività è importante: partecipa alle conversazioni dei forum in cui è presente il tuo pubblico, rispondi ai commenti sul tuo blog (se ne hai uno) e su altri che hanno lo stesso pubblico di destinazione. Rispondi anche a tutte le domande che gli utenti pongono sui tuoi canali social.

Poi raccogli i feedback degli utenti con i tanti tool disponibili. Hotjar, Qualaroo, Typeform, UserEcho e Drift sono alcuni degli strumenti che utilizziamo per la marketing analytics.

Questo passaggio è basilare per avere una strategia di social marketing efficace.

4. Analizzare i tuoi competitor

analisi della concorrenza sui social

Una mossa davvero intelligente, prima di iniziare a creare contenuti, è indagare sulla concorrenza.

Spesso si trova un punto di vista diverso studiando i post dei competitor che hanno riscosso grande successo. Rubare le idee altrui non è etico e non giova alla tua immagine, ma analizzare i punti di forza della concorrenza e trovare spunti per creare un contenuto originale è fondamentale.

Il primo passo da compiere è individuare chi sono i competitor della tua nicchia di mercato.

Seguendo i brand che hanno un buon seguito su Facebook o su Instagram, puoi avere degli ottimi esempi su come usare i social network per le aziende con successo.

5. Impostare obiettivi SMART

Dopo avere definito il tuo target e analizzato la concorrenza è il momento di stabilire quali sono gli obiettivi della tua azienda.

È dimostrato che hai il 30% in più di probabilità di aver successo se hai ben chiari i risultati che vuoi raggiungere. Alcuni studi affermano che la percentuale addirittura sia del 40%.

Per prima cosa devi suddividere gli obiettivi in piccole attività realizzabili.

I tuoi obiettivi devono avere 5 caratteristiche principali ed essere SMART:

  1. Specific-specifici: gli obiettivi devono essere chiari e precisi. Solo in questo modo è possibile monitorare i progressi.
  2. Measurable- misurabili: come discusso nel punto 2, gli obiettivi devono avere una “metrica”, cioè essere misurabili in modo che sia possibile valutarne i miglioramenti.
  3. Attainable-raggiungibili: gli obiettivi non dovrebbero essere astratti ma assolutamente raggiungibili.
  4. Relevant-pertinenti: devono essere in linea con la strategia aziendale e apportare benefici al business.
  5. Time-bound-avere delle scadenze: per potere essere misurati, valutati ed eventualmente corretti.

Senza obiettivi, non è possibile misurare il ritorno sull’investimento.

Basandoti su questo schema potrai definire obiettivi di marketing raggiungibili, in grado di dare risultati reali al tuo business.

6. Stabilire un Budget realistico

stabilire un budget realistico

Nessuna azienda dovrebbe semplicemente aprire degli account sui social media, senza avere bene in mente che è necessario un budget da dedicare alla crescita e alle promozioni di queste attività.

Il social media marketing è una forma di pubblicità proprio come le tradizionali TV, Radio e tutti gli altri mezzi di comunicazione che hai in mente, per questo dovresti essere pronto ad allocare un budget idoneo a raggiungere gli obiettivi che hai definito prima. Non puoi aspettarti di trovare nuovi clienti dai social media se non ci dedichi abbastanza risorse economiche e aziendali.

D’altra parte, non dovresti spendere di più per le tue attività sui social media di quanto puoi realisticamente guadagnare in un aumento delle vendite, o almeno in brand awareness, se questi sono i tuoi veri obiettivi.

Come con qualsiasi forma di marketing, dovresti calcolare un ritorno sull’investimento (ROI) dalle tue spese sui social media, tenendo presente gli obiettivi che hai impostato in precedenza nella tua strategia.

Mentre stabilisci un budget per i social media, dovresti considerare quanto intendi spendere per l’intera strategia di Digital Marketing. Poi chiediti quanto di quel budget sei disposto a dedicare ai social media. 

7. Ottimizzare i profili

ottimizzare i profili social

Ogni social network ha le sue caratteristiche e le sue funzionalità. Per questo motivo è necessario definire una strategia per ciascun canale.

Ti facciamo un esempio.

Per i tutorial di trucco, i canali migliori sono le Instagram Stories e i video su YouTube. Un servizio clienti, invece, ha bisogno di un social più veloce e strutturato, come X.

Con questo vogliamo farti capire che ogni account social ha una missione specifica che va definita prima di costruire il piano editoriale.

Una volta definito l’uso di ogni social, inizia a costruire i nuovi profili e a lavorare su quelli esistenti per renderli in linea con la tua strategia di social media marketing.

I passaggi fondamentali per l’ottimizzazione dei profili sono:

  • La compilazione di tutti i campi del profilo;
  • L’utilizzo di keyword specifiche per la tua attività;
  • La scelta di immagini con la dimensione adatta ad ogni social network.

Ricordati che “less is better than more”. Che cosa significa?

Che non importa avere un profilo su tutti i social network esistenti. L’importante è che i canali che scegli siano impostati e utilizzati nel miglior modo possibile.

8. Realizzare un calendario editoriale

Oltre alla condivisione di contenuti di qualità è importante avere un piano editoriale. Si tratta di uno strumento perfetto per pianificare tutte le tue attività sui social media e mettere in atto la tua strategia di comunicazione social.

Immagina il piano editoriale come se fosse un calendario: aggiungi al suo interno le immagini, i link, i video e tutto quello che serve per la creazione dei tuoi contenuti. Così avrai tutto a portata di mano e una visione generale sui tempi di pubblicazione. Potrai decidere se le tempistiche e i contenuti sono appropriati o, in caso di risposta negativa, modificare il calendario.

Riempire il calendario editoriale in anticipo è necessario per programmare il lavoro e non lasciarsi andare all’improvvisazione. Scrivendo i messaggi il giorno stesso, correresti il rischio di non essere puntuale o incorrere in qualche contrattempo e non rispettare le date di consegna.

Ricordati che il piano editoriale deve essere in linea con la strategia di marketing che stai seguendo. Per cui, se vuoi crescere su Instagram o aumentare i tuoi clienti, crea dei post in grado di generare il maggior numero di like o di lead.

Inoltre è fondamentale che su ogni social tu utilizzi un linguaggio ed uno stile appropriato. Non c’è nulla di più sbagliato che pubblicare lo stesso post su tutti i profili social, senza che venga adattato al contesto.

9. Curare i contenuti

curare i contenuti social

Quando pubblichi i tuoi contenuti sui social media, fallo in modo ragionato. A seconda del social network su cui vuoi pubblicare tieni in considerazione le varie potenzialità dei canali di comunicazione.

L’importante è valutare ogni volta il potenziale che hanno e quali benefici possono dare al proprio business.

Una volta fatto questo, scegli insieme a noi ciò che è più adatto al tipo di attività che vuoi proporre e ai risultati che vuoi raggiungere.

Ma come creare un contenuto accattivante sui social media?

Utilizza delle tecniche di copywriting e storytelling innovative. Scrivere sui social richiede un metodo particolare per catturare l’attenzione degli utenti. Assicurati di rivolgerti direttamente al tuo pubblico:

  • Usando frasi a effetto che possono risultare intriganti;
  • Utilizzando strumenti che rendono attiva la conversazione;
  • Parlando di ciò che realmente interessa al tuo target di riferimento.

Una volta che avremo ottimizzato al meglio i contenuti ti accorgerai di avere tassi di coinvolgimento più alti, più lead, follower e, di conseguenza, più vendite.

Un fattore fondamentale per avere una strategia di social media efficace è l’uso delle parole giuste. Per ogni canale scegli un tono di voce preciso così da trasmettere in modo adatto il messaggio del tuo brand.

Non solo, negli ultimi anni i video sono diventati dei potenti strumenti di comunicazione, in particolare sui social media.

Ci sono molti modi per utilizzare i contenuti video nella strategia di social media marketing. I video live, come le dirette su TikTok, sono di grande tendenza in questo periodo. L’istantaneità che li caratterizza permette di entrare in contatto con le persone in modo autentico.

Durante le dirette chi ti segue può farti delle domande e hai così l’occasione di dimostrare che non sei un’azienda senza volto. L’interazione con gli utenti durante e dopo il video rafforza l’idea che sei umano e tieni in considerazione i tuoi clienti.

Per invogliare più persone a seguirti, l’opzione migliore è una combinazione tra dirette video e video già registrati precedentemente e, ovviamente, essere originali.

Per questo motivo devi creare contenuti video in grado di suscitare l’attenzione già dai primi secondi e di intrattenere l’utente.

10. Far crescere la tua pagina con annunci sponsorizzati

Puoi avere il contenuto di qualità più straordinaria sul web ma se nessuno lo guarda a che cosa serve?

È qui che entra in gioco la promozione dei contenuti.

Che cosa puoi fare per ottenere più visualizzazioni?

  • Promuovi i contenuti in modo che combacino tra loro su tutti i tuoi canali social;
  • Collabora con gli influencer del tuo settore;
  • Crea dei contest sui social media che incoraggino i tuoi utenti a seguirti;
  • Sfrutta i tuoi contatti per invitarli a seguirti sui canali social che utilizzi;
  • Quando crei i contenuti usa un approccio orientato alla SEO, mentre quando li pubblichi segui tutti i passaggi pertinenti (ad esempio, hashtag coerenti su Instagram o parole chiave popolari nei titoli o nelle descrizioni su YouTube).

Ricordati però, che non basta cliccare su “metti in evidenza” o “promuovi il tuo post”. Per avere dei risultati concreti dalle sponsorizzazioni è necessario conoscere le dinamiche dell’advertising.

Prima di impostare le tue campagne sui social, un vero marketer studia le motivazioni del proprio target, le sue caratteristiche demografiche, i suoi bisogni e i suoi gusti. Ottimizzare una campagna non è un gioco da ragazzi e per avere un buon ROI è necessario affidarsi a dei veri professionisti.

Inoltre, rimani sempre aggiornato sulle ultime tendenze e i cambiamenti.

Se hai un negozio di vendita online, cogli al volo l’ultima tendenza che sta spopolando tra i consumatori: il social shopping.

Grazie alle funzionalità shoppable introdotte da Instagram, TikTok e Facebook, infatti, le aziende possono vendere direttamente tramite i loro profili social. In questo modo l’utente può acquistare il prodotto che desidera dalle piattaforme social, senza dover lasciare le app per raggiungere il tuo sito e-commerce.

Un’altra questione importante da tenere a mente è la responsabilità sociale. Secondo le previsioni, le aziende che fanno scelte etiche e che agiscono nel rispetto dell’ambiente avranno un vero e proprio boom.

Uno dei contenuti che continua ad ottenere successo sono le guide. Crea contenuti educativi, condividi suggerimenti e trucchi su argomenti che conosci bene e che rispecchiano il tuo brand. Su cosa sei esperto? Cosa fa di speciale la tua azienda? Qual è il modo migliore per utilizzare i prodotti che vendi?

Agli utenti piace avere un rapporto personalizzato con le aziende. Per cui apprezza la tendenza di molti brand di utilizzare il data storytelling. Come fare? Spotify, ad esempio, mostra all’utente i dati sugli artisti che ha seguito o sui generi che ha ascoltato durante l’anno. 

Ovviamente queste sono le tendenze di oggi, domani potrebbero scomparire. Il campo dei social media è molto volubile e ciò che era importante, oggi non lo è più.

11. Controllare i tuoi Account prima di creare e promuovere contenuti

È fondamentale impostare correttamente i tuoi account. Avrai bisogno di una brand identity coerente su tutti i tuoi canali social. Usa i colori, i loghi e la grafica simili corretti su ciascuna piattaforma.

E non sprecare nessuna opzione che hai a disposizione. Prenditi il ​​tempo necessario per compilare le tue informazioni, la tua bio e i tuoi profili. 

Vale la pena dedicare del tempo per assicurarsi di aver caricato tutte le immagini e i tuoi contenuti in alta definizione, per evitare utenti scontenti e allontanare potenziali clienti.

Insomma, tieni in considerazione chi è il tuo pubblico ideale durante la configurazione di ciascun account. Chiediti se la tua pagina interesserà a queste persone, e scrivi la tua bio o le tue informazioni con un copy accattivante.

12. Ottimizzare la strategia

ottimizzare la strategia social

Una volta che inizi ad ottenere i primi risultati, li devi utilizzare per monitorare l’andamento della strategia di marketing.

Una delle regole fondamentali del marketing infatti è testare, testare e testare!

I test infatti permettono di capire cosa funziona e cosa no, quali aggiustamenti apportare alla strategia iniziale e cosa escludere.

Per valutare l’impatto della strategia di social marketing sul target, un ottimo strumento è il sondaggio. Grazie all’email o al riscontro diretto con i follower riesci a capire quali siano le esigenze dei clienti e che contenuti puoi offrire per soddisfarli.

Una delle cose fondamentali per la nostra azienda è il contatto diretto con il cliente. Per questo motivo forniamo ai nostri clienti report periodici per analizzare l’andamento della nostra strategia di social media marketing.

Grazie agli insight e a un confronto costante con i membri del nostro team, potrai capire il lavoro che stiamo svolgendo e valutare i risultati.

Perché affidarti a Nextre Digital

I social media rappresentano quindi uno strumento imprescindibile per stabilire un contatto diretto con i tuoi clienti, aumentare la brand awareness del tuo e-commerce o marchio e attrarre nuovi clienti. Tuttavia, la loro piena efficacia non è raggiungibile semplicemente attraverso la creazione di profili o pagine. I social media costituiscono un ambiente diversificato e ricco di opportunità che richiede una gestione competente. 

Prima di pubblicare contenuti, è essenziale definire chiaramente gli obiettivi, sviluppare una strategia ben articolata, analizzare il tuo pubblico di riferimento e comprendere le dinamiche competitive del tuo settore. Ciascuna piattaforma social ha le proprie peculiarità e richiede un approccio mirato e strategico.

L’attuazione di una strategia di social media marketing può risultare complessa e richiede un impegno continuo. Tuttavia, questo percorso può essere semplificato collaborando con un’agenzia specializzata nella crescita e gestione delle pagine social, che offre le competenze e l’esperienza necessarie per massimizzare i benefici derivanti dall’uso dei social media.

Ecco perché il team di Nextre Digital è pronto ad aiutarti. Con oltre 15 anni di esperienza nel mondo e-commerce, e un team di professionisti a tua completa a disposizione, potrai definire la strategia ideale per fare social media marketing con la tua azienda, il tuo e-commerce o il tuo brand.

Se vuoi realizzare una strategia di social media marketing efficace, non perdere altro tempo e contatta subito la nostra agenzia social media marketing di Milano.

Noi ti aspettiamo!

Ho 27 anni e sono laureata in Digital Marketing. Sono Junior Project Manager in Nextre Digital, ma il mio percorso mi ha permesso di avere competenze trasversali nel mondo della comunicazione. La mia passione più grande è imparare il più possibile.
Richiedi informazioni

Il nostro blog

SOCIAL MEDIA MARKETING

Facebook Ads, cos’è, come funziona e perché farlo nel 2024

Hai sentito parlare di Facebook Ads e vorresti saperne di più? In questo articolo ti spiegheremo cos’è Facebook Ads e...
Leggi tutto
SOCIAL MEDIA MARKETING

Marketing su Linkedin: come farlo, esempi e strategie [2024]

Ogni anno che passa nascono nuove piattaforme online e posizionare la propria azienda attraverso il marketing diventa sempre più difficile....
Leggi tutto
SOCIAL MEDIA MARKETING

Come funziona l’algoritmo di Instagram nel 2024

Vorresti aumentare i tuoi follower su Instagram ma proprio non sai da dove cominciare? Il primo passo da fare in...
Leggi tutto
SOCIAL MEDIA MARKETING

Come trovare clienti su Facebook in poco tempo

Ti stai chiedendo se Facebook è ancora un canale valido per trovare clienti? La risposta è sì, ma è sempre più importante sapere...
Leggi tutto
SOCIAL MEDIA MARKETING

8 consigli per il tuo piano editoriale social

La tua azienda è presente sui principali social media ma non stai ottenendo i risultati sperati? Vorresti aumentare le interazioni...
Leggi tutto
SOCIAL MEDIA MARKETING

Strategie social media marketing: le migliori per il 2024

Negli ultimi anni le aziende hanno sfruttato sempre di più le strategie di social media marketing per acquisire nuovi clienti...
Leggi tutto
SOCIAL MEDIA MARKETING

YouTube Ads: cos’è, quanto costa e perché farla nel 2024

Sei stanco di vedere apparire gli annunci sponsorizzati dei tuoi concorrenti ogni volta che vuoi guardare un video e hai...
Leggi tutto
SOCIAL MEDIA MARKETING

Influencer marketing: cos’è, vantaggi e come farlo nel 2024

L’influencer marketing è diventata una delle strategie più efficaci e riconosciute nel panorama del digital marketing.  Si tratta di un...
Leggi tutto
SOCIAL MEDIA MARKETING

Come sponsorizzare su instagram nel 2023

Vorresti sponsorizzare il tuo brand su Instagram per aumentare le vendite e acquisire nuovi clienti? Promuovere il proprio sito o...
Leggi tutto
SOCIAL MEDIA MARKETING

TikTok advertising: la guida completa 2023 (con infografica)

Come mai dovresti occuparti del TikTok advertising? Non basta la pubblicità su social media come Facebook e Instagram? Ebbene no,...
Leggi tutto
SOCIAL MEDIA MARKETING

Hashtag Instagram: come usarli e i migliori di dicembre 2023

Come già saprai, gli hashtag sono fondamentali per aumentare il numero dei tuoi follower su Instagram. Gli hashtag sono delle...
Leggi tutto
SOCIAL MEDIA MARKETING

Quanto Costa Fare Pubblicità Su Facebook Nel 2023

Se hai un’azienda o sei un libero professionista, ti sarai accorto che, per raggiungere più persone è necessario promuovere la propria attività online e...
Leggi tutto
SOCIAL MEDIA MARKETING

Come crescere sui social nel 2023: strategia e consigli

Nel 2023 la presenza sui social media è diventata un elemento fondamentale per il successo di qualsiasi attività.  Che tu...
Leggi tutto
SOCIAL MEDIA MARKETING

Social media advertising nel 2023: cos’è, come funziona e vantaggi

Vuoi imparare a trovare nuovi clienti con il social media advertising? Fare pubblicità sui canali social ti aiuta ad aumentare...
Leggi tutto
SOCIAL MEDIA MARKETING

Social media marketer: chi è, cosa fa e perché può fare svoltare il tuo business (con Infografica)

Hai sentito parlare del 'Social media marketer' e ti sei chiesto che cosa significhi?  Bene, sei nel posto giusto!  Oggi...
Leggi tutto
SOCIAL MEDIA MARKETING

Social Media Management tools: i migliori nel 2023

Oggi uno dei compiti più impegnativi è mantenere e gestire la presenza della nostra azienda sui social media.  Se anche...
Leggi tutto
SOCIAL MEDIA MARKETING

Come programmare un post su Instagram nel 2023

Programmare post su Instagram è un'operazione fondamentale, a maggior ragione se gestisci più di un account. Farlo manualmente, del resto,...
Leggi tutto
SOCIAL MEDIA MARKETING

Come crescere su Instagram aumentando i follower (2023)

https://youtube.com/watch?v=0VGfFAVp5X4 Come crescere su instagram: i consigli di Mirko Cuneo Secondo le ultime stime, Instagram ha 1.28 miliardi di utenti...
Leggi tutto
SOCIAL MEDIA MARKETING

LinkedIn per aziende: come funziona, come iscriversi e vantaggi

Cosa può fare un’azienda per promuoversi su LinkedIn in maniera efficace? Prima di vedere tutte le strategie e le pratiche...
Leggi tutto
SOCIAL MEDIA MARKETING

Social media marketing: cos’è, obiettivi e vantaggi

I social media costituiscono una parte integrante del nostro mondo. Ognuno di noi possiede almeno un account social, tramite il...
Leggi tutto

Richiedi informazioni

Apri chat
1
Nextre Digital
Ciao 👋
Come posso aiutarti?