SEO

SEO Copywriting: cos’è la scrittura SEO nel 2024

Apr 12 2024

Posizionarsi tra i primi risultati dei motori di ricerca, aumentare il traffico organico, migliorare l’esperienza dell’utente e accrescere il numero di conversioni. Ecco solo alcuni dei vantaggi che possono essere raggiunti grazie al lavoro attento di un bravo SEO copywriter, specializzato in scrittura web ottimizzata per Google.

Probabilmente, a questo punto, ti starai chiedendo cos’è il SEO copywriting, ed è per questo motivo che nasce questo articolo. I corsi di SEO copywriting sono sempre più presenti sul mercato, proprio perché rappresentano una svolta significativa per chi desidera superare la concorrenza e posizionarsi con successo in rete.

Noi, come agenzia SEO, conosciamo bene i poteri della scrittura ottimizzata. Lavoriamo ogni giorno con centinaia di PMI e liberi professionisti desiderosi di migliorare la loro presenza online e ottenere risultati tangibili. 

Il SEO copywriting va oltre la semplice creazione di contenuti; si tratta di un’arte che combina abilmente la scrittura persuasiva con le strategie SEO, per massimizzare l’impatto sui motori di ricerca. 

A questo punto, arriviamo al cuore dell’argomento e passiamo subito a spiegare cos’è il SEO copywriting.

Cos’è il SEO Copywriting? 

Il SEO copywriting (SEO – Search Engine Optimization) è una tecnica di scrittura che si concentra sulla creazione di contenuti ottimizzati per i motori di ricerca, con il fine di migliorare la visibilità online di un sito web, di un e-commerce o di qualsiasi altra pagina in rete. Ovviamente, come già indicato, tra gli obiettivi del SEO copywriting, vi è anche l’aumento di traffico organico (non a pagamento) dai motori di ricerca. 

Il SEO copywriting, a differenza del copywriting classico, combina abilmente la produzione di contenuti di alta qualità e rilevanti per l’utente, con l’uso strategico di parole chiave e altre pratiche SEO. In questo modo, Google assegna ranking elevati per le parole chiave utilizzate e la pagina web viene posizionata in modo positivo nei risultati. 

Ecco che portare a termine un corso per SEO copywriter e sfruttare le competenze a favore del proprio sito, significa:

  • Ottenere un ranking positivo nella SERP
  • Godere di traffico di qualità
  • Infondere fiducia e coinvolgimento negli utenti
  • Invogliare gli utenti a intraprendere un’azione e a convertirli in clienti

Scrittura SEO oriented: posizionamento, indicizzazione e semantica 

Non esiste scrittura SEO di qualità se non si prendono in considerazione tre aspetti fondamentali: posizionamento, indicizzazione e semantica.

Il posizionamento SEO si riferisce al ranking di un sito web nei risultati di ricerca organica, influenzato da fattori chiave come:

  • Metriche di link a livello di dominio e di pagina
  • Parole chiave e contenuto
  • Funzionalità indipendenti dalle parole chiave
  • Brand awareness del marchio
  • Dati sul traffico a livello di pagina
  • Exact domain match

L’indicizzazione SEO, invece, è il processo attraverso il quale i motori di ricerca esplorano e registrano le pagine web nel loro database, rendendole disponibili per le ricerche degli utenti in base alla loro rilevanza e pertinenza.

In base a quanto dichiarato da The Art of SEO, l’indicizzazione avviene secondo due criteri: rilevanza e importanza. La prima è collegata alla qualità del contenuto, della scrittura SEO e all’indicizzazione in sé. L’importanza, invece, è associabile al concetto di autorità della pagina e alla link popularity.

Infine, la SEO semantica, si basa sull’analisi dei collegamenti semantici, ovvero sulla connessione tra le parole e le frasi all’interno di un contesto. Questo aspetto è influenzato e dovuto all’aggiornamento Google datato 2013, associato all’algoritmo Hummingbird. Quest’ultimo permette al motore di ricerca di fare una sorta di “associazione di idee”, comprendendo così il significato delle parole all’interno di frasi di senso compiuto.

Search Intent: perchè il SEO copywriter deve capire i bisogni degli utenti? 

ll SEO copywriting va oltre la semplice creazione di contenuti; 

si tratta di un’arte che combina abilmente la scrittura persuasiva con le strategie SEO per massimizzare l’impatto sui motori di ricerca

Ve la ricordate questa frase? L’abbiamo inserita a inizio articolo perché crediamo fermamente nell’importanza dell’empatia all’interno delle tattiche SEO e il concetto di Search Intent ce lo conferma.

Search Intent = Intento di ricerca = motivo dietro la query dell’utente

Un SEO copywriter è sì, un esperto capace di redigere testi tecnici per il web, integrando tecniche di ottimizzazione per i motori di ricerca. Ma deve essere anche in grado di comprendere il proprio target, trattare argomenti pertinenti ai servizi e/o prodotti distribuiti dal brand per il quale scrive e non perdere mai il proprio lato umano, rispondendo così all’intento di ricerca dell’utente.

Integrare l’empatia nei contenuti SEO, consente di creare testi più rilevanti e coinvolgenti, migliorando l’esperienza dell’utente e aumentando la probabilità di ottenere una migliore visibilità e posizionamento su Google.

Perché è importante il SEO Copywriting? 

Saper realizzare testi ottimizzati SEO è fondamentale per ottimizzare un sito aziendale, un ecommerce o una landing page. L’ottimizzazione SEO, infatti, invoglia maggiormente gli utenti ad acquistare, portando il brand ad ottenere dei risultati notevoli in termini di fatturato.

SEO

Scopri come possiamo aiutarti a ottenere più traffico sul tuo sito web o sul tuo negozio online.

  • Strategia SEO
  • Content Marketing
  • Ottimizzazione sito/e-commerce

Soprattutto nel caso di schede prodotto, guest post e contenuti informativi, una corretta ottimizzazione SEO può fare la differenza nel posizionamento del sito web. Utilizzando parole chiave mirate e strutturando il testo in modo chiaro e coinvolgente, questi contenuti scritti vengono letti con maggior piacere, portando le pagine web in cui sono posizionate ad aumentare di visibilità.

C’è da considerare, inoltre, che non tutti i competitor attuano tattiche di SEO copywriting, pertanto muoversi in questa direzione permette di distinguersi e ottenere un vantaggio competitivo significativo

Investire nella creazione di contenuti ottimizzati SEO consente al tuo sito web di emergere nella vasta arena online e di catturare l’attenzione di un pubblico che troppo spesso viene sollecitato da contenuti non idonei e poco allineati con i suoi gusti e desideri.

Qual è la differenza tra SEO copywriting e content marketing?

In molti casi, i concetti di “SEO copywriting” e “content marketing” vengono confusi e invertiti. Essi, però, riguardano due ambiti completamente diversi del marketing digitale.

Il SEO copywriting, si occupa prettamente di creare contenuti scritti che “rimangono simpatici” agli occhi di Google. Il tutto avviene attraverso l’uso strategico di parole chiave, la strutturazione dei paragrafi e la formattazione ottimizzata. Il SEO copywriting, quindi, mira ad attirare l’attenzione dei motori di ricerca, aumentando la visibilità online e migliorando le conversioni.

E il content marketing? Il content marketing si occupa di creare e distribuire in rete contenuti di valore per attrarre, coinvolgere e fidelizzare il pubblico target. Non si parla quindi solo di testi, ma anche di video, grafiche, blog post e altro ancora. Il content marketing mira a educare, intrattenere e informare gli utenti, posizionando il brand come un’autorità nel settore e generando interesse, fiducia e, solo alla fine, conversioni.

Come fare SEO copywriting nel 2024: 20 consigli

Se sei interessato a capire come diventare SEO copywriter per fare SEO copywriting di qualità, la risposta è una: segui un corso di alto livello. Solo in questo modo potrai acquisire le competenze e le conoscenze necessarie per scrivere contenuti ottimizzati per i motori di ricerca. 

Un corso di SEO copywriting professionale ti fornirà le basi teoriche, le strategie pratiche e le migliori pratiche per eccellere in questo campo in continua evoluzione.

Sarai in grado anche di concentrarti sui 20 aspetti fondamentali, ovvero:

  1. Scelta di CTA (call to action) di qualità
  2. Uso titoli H1 unici
  3. Keyword prominence con parola chiave in testa
  4. Utilizzo di SEO title unici, chiari e pertinenti
  5. Utilizzo di Alt tag descrittivi per le immagini
  6. Utilizzo di URL di qualità, corte e facili da leggere
  7. Link di navigazione interni ben scelti
  8. Link di navigazione esterni solo verso fonti autorevoli
  9. UX e SEO curate non solo sui testi, anche sulle pagine web
  10. File immagini ben rinominati prima dell’upload
  11. Evitare il thin content da pagine di bassa qualità
  12. Evitare Keyword stuffing (no alle ripetizioni di parole chiave)
  13. Keyword density sotto il 3%
  14. Evitare broken links (errori 404)
  15. Utilizzo di anchor text ottimizzati 
  16. Inserimento di contenuti multimediali piacevoli per la navigazione
  17. Rispetto di un’architettura del testo gerarchica con paragrafi e sottoparagrafi
  18. Eliminazione di contenuti duplicati, prediligendo testi autentici e originali
  19. Rinuncia alla keyword cannibalization (pagine ottimizzate per la stessa parola chiave) 
  20. Formulazione di meta description ben formulate con l’obiettivo di aumentare il CTR (click-through-rate) in SERP

Le best practices per fare SEO copywriting 

Se nel paragrafo precedente abbiamo visto i 20 consigli da seguire per godere di un SEO copywriting performante, scopriamo ora le 8 best practices che devono essere rispettate se si desidera posizionare con successo un sito nei motori di ricerca:

1. Apri i tuoi testi con introduzioni accattivanti: titoli intriganti e incisivi possono aiutare il pubblico a fare click sul tuo articolo. Una volta generato il titolo, pensa subito a trattare i benefici che puoi portare al visualizzatore o le risposte alle domande alle quali prometti di trovare una soluzione. Spiega sempre come il contenuto aiuterà il pubblico;

2. Mantieni viva l’attenzione: ricordati del tuo lato umano e non dimenticare di risultare empatico, sensibile e positivo. Usa umorismo, emozioni, e sentimenti FOMO per coinvolgere i lettori e mantenerli interessati;

3. Concentrati sul flusso dei contenuti: crea un’esperienza di lettura fluida, guidando i lettori attraverso l’argomento in modo organico. Non dimenticare che da un articolo, i lettori possono passare ad un altro… O in alternativa, alla concorrenza! E noi questo non lo vogliamo, vero?;

4. Migliora la leggibilità: utilizza titoli informativi, paragrafi chiari e brevi, elenchi puntati, e semplifica il vocabolario. In questo modo il lettore avrà più chiari i concetti espressi nei tuoi testi. La lettura sarà piacevole e convincente;

5. Includi elementi visivi: utilizza immagini, video, grafici, e infografiche per rendere i contenuti più coinvolgenti. Vedere i concetti illustrati aiuta anche a comprendere meglio le spiegazioni fornite;

6. Punta all’essenziale: evita i giri di parole, sii chiaro, conciso, e diretto nel trasmettere il messaggio chiave. Non dimenticare che secondo Microsoft Canada, la soglia d’attenzione è scesa a ben 8 secondi;

7. Coinvolgi i lettori: utilizza tecniche come lo storytelling, la suspense, e i dati originali per mantenere alto l’interesse e coinvolgere il pubblico. Prima lo abbiamo fatto citando la ricerca di Microsoft Canada, te ne sei accorto?

8. Rendi i contenuti condivisibili: aggiungi pulsanti di condivisione sui social e crea contenuti che siano facilmente condivisibili e coinvolgenti per raggiungere un pubblico più ampio.

21 strumenti per fare SEO copywriting 

È arrivato il momento di svelarti quelli che sono i 21 strumenti irrinunciabili con i quali fare SEO copywriting di successo!

  1. SEMrush
  2. Google Analytics
  3. Google Trends
  4. Hemingway App
  5. AlsoAsked.com
  6. Short URL / Bitly
  7. Canva
  8. Seomofo
  9. Google Docs
  10. Google Sheets
  11. Google Ads
  12. Moz
  13. Ahrefs
  14. BuzzSumo
  15. Grammarly
  16. Yoast SEO
  17. Screaming Frog SEO Spider
  18. Unsplash / Flickr / Pixabay
  19. Google Search Console
  20. Google Keyword Planner
  21. Typeform / Moduli Google

Questi strumenti possono essere utilizzati per vari scopi, come la ricerca delle parole chiave, l’ottimizzazione dei contenuti, la creazione di immagini personalizzate, il monitoraggio delle prestazioni e molte altre attività strettamente collegate al mondo SEO.

Quali sono le competenze di un SEO Copywriter?  

Ma, alla luce di quanto premesso, quali sono le competenze di un SEO Copywriter

Un SEO copywriter professionale deve sicuramente vantare una conoscenza, più o meno approfondita, delle tecniche di ottimizzazione per i motori di ricerca tra cui la ricerca delle parole chiave, l’analisi della concorrenza e la creazione di contenuti ottimizzati.

Perchè diciamo “più o meno”? Perchè il SEO Copywriter è soventemente affiancato da figure come il SEO Specialist e il SEO Manager, con le quali è solito dividersi parte delle attività elencate prima (come ad esempio la fase di analisi).

Dal punto di vista pratico, un SEO copywriter deve vantare una conoscenza approfondita della scrittura ottimizzata per i motori di ricerca. Deve essere in grado di creare titoli e descrizioni accattivanti e curare la struttura dei testi in modo che siano facilmente leggibili e posizionabili su Google. 

Un buon SEO copywriter comprende l’importanza dell’equilibrio tra ottimizzazione per i motori di ricerca e appeal per gli utenti. Questo richiede competenze nell’identificare le parole chiave rilevanti e nell’integrarle in modo naturale all’interno di testi interessanti e convincenti, evitando di creare testi ridondanti, noiosi da leggere e gremiti di keyword. Non deve mancare anche la capacità di persuasione, coinvolgimento e creazione di contenuti di valore con lo studio del giusto TOV (tone of voice).

Infine, un bravo SEO copywriter deve avere un’ottima capacità di comunicazione per collaborare con altri professionisti del marketing digitale, sviluppatori web e clienti.

Perché affidarsi a Nextre Digital?

Nextre Digital è una SEO Copywriting Agency capace di curare la tua strategia SEO a 360°. 

Individuiamo le keywords più rilevanti per il tuo settore e per il tuo target di clientela, analizziamo i siti dei tuoi concorrenti per comprendere quali strategie stanno adottando e con il supporto dei nostri copywriter esperti in SEO, redigiamo per tuo conto testi unici.

Essendo esperti di ottimizzazione on-page, ci assicureremo che ogni elemento della tua pagina web sia ottimizzato SEO. Inoltre, terremo sotto controllo l’andamento delle metriche e l’evoluzione degli algoritmi dei motori di ricerca per apportare aggiustamenti e miglioramenti ai tuoi contenuti, così che la tua presenza in rete sia sempre performante.
Contattaci e comincia a collaborare con un’agenzia pronta a rivitalizzare il tuo sito web e ad aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi di business.

Sono laureata in Scienze Psicosociali della Comunicazione e studio Comunicazione Digitale. Ho 25 anni e sono SEO Specialist Junior in Nextre Digital. Le mie più grandi passioni sono la scrittura e il mondo digitale, che mi hanno portata a fare un'esperienza di giornalismo online. Mi piace viaggiare, scoprire cose nuove e dare sfogo alla mia fantasia.
Richiedi informazioni

Il nostro blog

SEO

SEO Checkup: cos’è e perché richiederne uno

Quando si possiede un sito internet, un e-commerce o qualsiasi altra pagina in rete, è impossibile ambire al successo senza...
Leggi tutto
SEO

SEO: cos’è, significato e come funziona nel 2024 (con Infografica)

Negli ultimi decenni la forte digitalizzazione ha trasformato radicalmente il modo in cui le persone cercano informazioni, acquistano prodotti e...
Leggi tutto
SEO

Link Building: cos’è, esempi e come farla nel 2024

La link building è una delle strategie SEO più importanti, poiché grazie alla creazione di collegamenti tra siti differenti, genera...
Leggi tutto
SEO

Servizi SEO: cosa sono, quanto costano e perché usufruirne nel 2024

Il tuo sito non è posizionato come vorresti e sei lontano mille miglia dalla prima pagina di Google? Se non...
Leggi tutto
SEO

Traffico organico: cos’è e come aumentarlo

Ottenere traffico organico su un sito web, su un blog o verso un sito ecommerce è uno dei traguardi più...
Leggi tutto
SEO

Come indicizzare un sito: 10 metodi vincenti nel 2024

Indicizzare un sito su Google è un passaggio fondamentale se vuoi avere una presenza online forte e raggiungere il tuo...
Leggi tutto
SEO

SEO Copywriting: cos’è la scrittura SEO nel 2024

Posizionarsi tra i primi risultati dei motori di ricerca, aumentare il traffico organico, migliorare l’esperienza dell’utente e accrescere il numero...
Leggi tutto
SEO

Strategia SEO: come crearla, esempi, errori da evitare (2024)

Vuoi far crescere il tuo business online in modo esponenziale e raggiungere un pubblico sempre più vasto? La risposta alle...
Leggi tutto
SEO

Meta Business Suite: cos’è, a cosa serve e come si usa nel 2024

Vuoi lanciare un prodotto? Pubblicare un libro? O, più semplicemente, farti pubblicità? Nel 2024, lo strumento migliore per fare tutto...
Leggi tutto
SEO

Consulente SEO: chi è, cosa fa e come sceglierlo

Chiunque abbia un sito web o un e-commerce - e siamo sicuri che tu ne abbia uno  - presto o...
Leggi tutto
SEO

Posizionamento SEO: cos’è, come funziona, vantaggi [2024]

Desideri trasformare la tua attività in un punto di riferimento nel suo settore? Vuoi che il tuo sito web emerga...
Leggi tutto
SEO

SEO su Amazon nel 2024: guida per posizionare i prodotti

Molto probabilmente ti sarà già capitato di sentire parlare di SEO (Search Engine Optimizazion): un processo fondamentale per l'ottimizzazione e...
Leggi tutto
SEO

SEO Specialist: cosa fa, perché è importante, come sceglierne uno

Hai mai sentito parlare del SEO Specialist? Questa figura professionale svolge un ruolo fondamentale nell'ambito del marketing digitale. Il suo...
Leggi tutto
SEO

Google My Business: cos’è e perché è fondamentale nel 2024

Se hai un'attività da portare avanti, allora non puoi esimerti dall'usare Google My Business. Questo strumento, che Google ti mette...
Leggi tutto
SEO

SEO: 8 motivi per farla nel 2024

Uno tra i pochi elementi costanti nell’era digitale che stiamo vivendo è la dinamica mutevole dei motori di ricerca e...
Leggi tutto
SEO

SEO On Page: cos’è e come può far crescere il tuo sito

La SEO on Page, chiamata anche “SEO on Site”, consiste nell'ottimizzazione delle pagine del tuo sito web al fine di...
Leggi tutto
SEO

Local SEO: cos’è e guida definitiva 2024

La local SEO è fondamentale per le attività come ristoranti, centri estetici e non solo, perché ti permette di comparire...
Leggi tutto
SEO

Analisi SEO: cos’è e perché farla

Se hai aperto un sito web, magari per sponsorizzare la tua attività, sappi che il suo successo (o insuccesso) è...
Leggi tutto
SEO

Search Intent: cos’è e perché è importante

Quando le persone utilizzano un motore di ricerca, hanno in mente un obiettivo specifico: trovare risposte ai loro problemi, informazioni...
Leggi tutto
SEO

Dati strutturati nella SEO: cosa sono e perché usarli

Quando scrivi un contenuto sul web pensi di scriverlo solamente per i lettori? Ebbene, lo stai scrivendo anche per i...
Leggi tutto

Richiedi informazioni

Apri chat
1
Nextre Digital
Ciao 👋
Come posso aiutarti?