Chat with us, powered by LiveChat

Ottimizzazione SEO su PrestaShop: 10 consigli per far crescere il tuo negozio online

Hai creato il tuo shop online con PrestaShop e ora hai bisogno che i clienti ti trovino. Un sito senza clienti non può portare a guadagni, per questo devi lavorare da subito all’ottimizzazione SEO su PrestaShop.

Sviluppare un sito su PrestaShop può aiutarti a creare un e-commerce intuitivo, veloce e moderno che sia in grado di catturare l’attenzione degli utenti e li trasformi in clienti felici.

Ti basta solo avere visibilità!

Le tecniche SEO servono proprio a questo, a dare maggiore visibilità al tuo negozio online affinché aumentino i potenziali clienti.

Ecco 10 consigli che possono aiutarti da subito a farti apparire nei primi risultati sui motori di ricerca nel momento in cui gli utenti digitano specifiche parole chiave.

Scopriamoli passo dopo passo.

10 consigli per ottimizzare la SEO su PrestaShop

La SEO, acronimo di Search Engine Optimization, è una serie di attività che ti permette di ottimizzare il tuo sito e le pagine che lo compongono per i motori di ricerca.

Questa sarà il tuo miglior alleato!

La ricerca organica, quella che gli utenti effettuano nel momento in cui digitano una parola o una frase su Google, incide per il 44% sul traffico complessivo che arriva sugli e-commerce.

Pensa, dai motori di ricerca potrebbero arrivare quasi la metà dei tuoi potenziali clienti!

È importantissimo riuscire a indicizzare al meglio il proprio e-commerce per aumentare le vendite e, di conseguenza, i guadagni.

Ma come si fa la SEO?

L’ottimizzazione SEO si ottiene lavorando su tantissimi aspetti, quali le parole chiave, i meta title delle pagine, gli alt tag delle foto, la composizione dell’url e tanti altri piccoli dati e informazioni che puoi fornire al motore di ricerca per dirgli che il tuo sito è rilevante per determinati ambiti.

Tutte queste parole ti suonano nuove?

Non preoccuparti, nel corso dell’articolo le analizzeremo tutte per farti capire come operare una perfetta ottimizzazione SEO su PrestaShop.

1. Registra il tuo e-commerce nelle directories

ottimizzazione seo su prestashop - directory

La primissima attività da fare nel momento in cui si vuole procedere all’ottimizzazione SEO su PrestaShop è quella di registrare l’e-commerce sulle directories.

Cosa sono queste directories?

Le directories sono a tutti gli effetti dei portali che raggruppano al loro interno tantissimi siti web divisi per categorie tematiche.

Iscrivere il proprio sito nelle directories è importante per ottenere dei link, più link si hanno e più il tuo sito cresce di valore e di importanza.

Questo è anche il motivo per cui esistono vere e proprie azioni di link building.

Ma torniamo a noi, ci sono tantissime directories di più o meno buona qualità.

È importante scegliere bene le directories in cui registrarsi durante l’ottimizzazione SEO su PrestaShop per evitare l’effetto contrario, ossia che Google percepisca il link come di scarsa qualità.

Quindi, per prima cosa, va stilata una lista di parole chiave per le quali si vuole indicizzare il sito sui motori di ricerca e creare una descrizione.

Ogni directory è diversa dalle altre, quindi sarebbe consigliabile creare contenuti ad hoc.

2. Ottimizza i tuoi tag

ottimizzazione seo su prestashop - yoast

Prima ti abbiamo accennato ti alcuni tag che hanno molto valore.

Ma cosa sono i tag?

Innanzitutto è importante capire cosa rappresentano all’interno del tuo sito, poi ti spiegheremo quali sono quelli a cui devi fare attenzione.

I tag non sono altro che piccole parti di testo presenti nel codice html che vengono lette e analizzate da Google e dagli altri motori di ricerca.

A cosa servono?

Aiutano a classificare il tuo sito e a far capire ai motori di ricerca di cosa parla, per quali termini deve essere trovato dagli utenti.

Per aiutare i proprietari dei siti a gestire questa parte molto importante dell’ottimizzazione SEO su PrestaShop, esistono dei plugin.

Il più famoso si chiama Yoast e, una volta installato sull’e-commerce, ti indicherà tutte le informazioni importanti da completare per indicizzare al meglio il tuo sito.

È come una sorta di assistente che ti segue passo a passo e ti indica la giusta via.

Per farti un esempio, uno dei tag più importanti che non può mancare durante la creazione di una pagina è il Tag Title, ossia il titolo della pagina.

Il Tag Title è il titolo in azzurro che vedi quando effettui le ricerche su Google e fornisce delle informazioni importantissime al visitatore del sito perché deve suscitare la sua curiosità ma deve anche suggerirgli cosa sta per andare a leggere.

E non solo, è importantissimo anche per i motori di ricerca perché li aiuta a capire per quali parole chiave vuoi essere trovato dagli utenti.

Il Tag Title deve avere una lunghezza e una composizione specifiche per poter essere efficace e, soprattutto, ogni pagina deve avere il suo titolo personale!

3. Scrivi titoli originali e accattivanti

ottimizzazione seo su prestashop - titoli

Come ti abbiamo appena accennato, i titoli sono importanti per due motivi.

Da una parte servono ai motori di ricerca per capire di cosa sta parlando la tua pagina web, ma dall’altra servono anche agli utenti per essere incuriositi e per suscitargli quella voglia di scoprire il contenuto che hai pubblicato.

Il titolo deve includere una descrizione dettagliata del prodotto o dell’argomento perché, insieme alla descrizione, il nome del prodotto è fondamentale per l’ottimizzazione SEO su PrestaShop e, di conseguenza, per far capire ai motori di ricerca di cosa si tratta.

È molto importante che i prodotti abbiano tutti titoli diversi.

4. Fai attenzione allo schema dei tuoi url

ottimizzazione seo su prestashop - url

Dopo aver creato un titolo pazzesco, devi occuparti dell’url, ossia i caratteri che identificano la tua pagina web sui motori di ricerca.

La creazione dlel’url non va lasciata al caso!

Non deve nemmeno essere identica al titolo.

Per essere ottimizzato, l’url deve intanto avere al suo interno delle parole di senso compiuto.

Le diverse parole devono essere separate dal trattino, questo aiuterà a renderle molto più riconoscibili, oltre a far sembrare tutto il lavoro più ordinato.

Siccome gli url sono importantissimi quando effettui l’ottimizzazione SEO su PrestaShop, evita dei numeri o delle sigle scelte a caso. Non deve nemmeno essere troppo corto o troppo lungo.

Anche in questo caso, Yoast può aiutarti a creare il giusto url da utilizzare.

Nell’ambito degli url potresti sentir parlare anche di permalink, particolarmente utilizzati in piattaforme come, per esempio, WordPress.

I permalink sono dei collegamenti permanenti che identificano in modo specifico una risorsa e, come suggerisce il nome, sono creati per rimanere immutati su lunghi periodi di tempo.

Impostare nel modo corretto un permalink è molto importante agli occhi dei motori di ricerca.

5. Crea un blog

ottimizzazione seo su prestashop - blog

Questa può essere una delle parti più divertenti nella gestione del tuo e-commerce perché, all’interno del blog, puoi liberare tutta la tua creatività.

Ma non solo!

Un blog è una risorsa estremamente importante nell’ottimizzazione della SEO su PrestaShop.

Prima di tutto, creare un blog aziendale ti può distinguere dai competitor perché è una strategia ancora poco diffusa e, secondariamente, perché ti aiuta a creare una gran quantità di contenuti che porteranno alle stelle l’indicizzazione del tuo sito web.

Il blog è uno strumento davvero semplice che puoi sfruttare per produrre contenuti e per fornire maggiore valore agli utenti che decidono di visitare il tuo e-commerce.

I contenuti di questo tipo sono i più amati dai motori di ricerca.

Avere contenuti con tante parole significa poter inserire anche tantissime parole chiave per indicizzare la pagina sui motori di ricerca.

Non importa se l’utente capiterà prima su un contenuto del blog piuttosto che su una scheda prodotto. Ciò che importa è che sia entrato nel tuo ecosistema.

Oltre a essere lo strumento perfetto di ottimizzazione SEO su PrestaShop, è anche un ottimo modo per comunicare con i tuoi clienti.

Dalle pagine del blog possono capire di più sulla tua persona e possono ottenere informazioni utili sui prodotti a cui sono potenzialmente interessati.

È un classico sistema win-win, in cui tutti ci guadagnano.

6. Utilizza dei titoli appropriati per le tue foto

ottimizzazione seo su prestashop - titolo

Finora abbiamo parlato di testi, ora passiamo alle foto.

Anche le foto svolgono un ruolo importantissimo durante l’ottimizzazione SEO su PrestaShop.

Riguardo alle foto, il primo dato da tenere in considerazione è il titolo.

Sembra scontato ma il titolo è importantissimo per l’ottimizzazione dei contenuti!

Ti è mai capitato di salvare una foto che ti piaceva da internet e leggere un titolo composto da una serie di numeri a caso? Oppure le sigle che mettono in automatico le macchine fotografiche come IMG_?

Siamo sicuri che ti sia capitato.

Questo è sbagliatissimo!

Come per tutti gli altri contenuti, anche le foto devono avere titoli che raccontino qualcosa dell’argomento.

Google si sta allenando sempre di più a leggere le immagini ma il processo non è ancora perfezionato del tutto.

Quindi quali informazioni considera di una foto?

Prima di tutto il titolo.

Devi ricordarti, prima di caricare le foto sul tuo sito, di rinominarle con una parola o una frase di senso compiuto.

Un’ottima strategia è quella di inserire delle parole chiave anche all’interno dei titoli e dei tag riferiti alle foto.

7. Utilizza dei moduli PrestaShop

ottimizzazione seo su prestashop - moduli

Ora come puoi dare un aspetto ancora più accattivante al tuo e-commerce?

Mentre ti occupi dell’ottimizzazione SEO su PrestaShop, non devi mai dimenticare che la piattaforma ti mette a disposizione un’infinità di risorse.

Puoi infatti decidere di aggiungere al tuo e-commerce dei moduli PrestaShop.

Cosa sono esattamente?

Estensioni che ti permettono di personalizzare tantissimi aspetti del tuo sito per renderlo più fruibile dall’utente, integrarlo con altre piattaforme e, perché no, anche renderlo più sicuro.

Ci sono moduli che si occupano di login, altri che collegano i social media, altri ancora più creativi come la ruota della fortuna per le offerte.

Con i moduli puoi sbizzarrire la tua creatività e perfezionare il tuo e-commerce.

8. Evita i contenuti duplicati

ottimizzazione seo su prestashop - duplicati

A Google c’è una cosa che non piace per niente: vedere due contenuti uguali su due url diversi.

Nel momento in cui riconosce un contenuto duplicato, lo percepisce come di scarso valore e si viene penalizzati.

Noi vogliamo evitare che questo accada!

Cosa sa Google del tuo sito

Il tuo sito è composto da tante pagine, ma Google le conosce tutte?

Controllare ciclicamente le pagine del tuo e-commerce che si trovano su Google ti permette di vedere se ci sono problematiche per cui certi contenuti non appaiono mentre altri appaiono duplicati.

Per identificare le pagine duplicate puoi utilizzare il servizio di Screaming Frog o uno dei tanti strumenti simili.

Dopo aver individuato i contenuti duplicati è necessario capire quel è l’errore che li causa e rimuoverli.

Sono tre aspetti fondamentali per l’ottimizzazione SEO su PrestaShop.

La creazione di una mappa completa del sito aiuta Google a capire come sono disposte le pagine che lo compongono e qual è l’intera struttura.

Così facendo potrà dare importanza ai diversi contenuti.

Ma soprattutto, la sitemap aiuta Google a capire da quanti elementi è composto il tuo e-commerce senza doversi basare semplicemente sull’indicizzazione.

Questo lavoro viene svolto anche dai link robots.txt.

Si tratta di protocolli di esclusione robot da inserire nel sito, che impediscono agli spider il prelievo di alcune pagine del sito.

Questi file devono essere creati nel modo giusto perché, come controindicazione, potrebbero impedire a Google di accedere ad alcune parti del sito che invece dovrebbero indicizzarsi.

Infine, ogni pagina del tuo sito dovrebbe essere raggiungibile da un link.

Come devi usare il tag no index e il canonical

Ci sono due metodi molto utili, se ben utilizzati, che possono aiutare Google a capire qualcosa di più sulle pagine che compongono il tuo e-commerce.

Sono sistemi di cui puoi avvalerti durante l’ottimizzazione SEO su PrestaShop.

Il tag no index è un metodo che suggerisce ai motori di ricerca di non indicizzare una pagina, mentre il canonical suggerisce a Google quale tra più pagine uguali è la più importante.

Se scopri di avere dei contenuti duplicati, il tag canonical e è lo strumento che fa per te!

Ricorda però, sono due metodi che non vanno mai usati insieme!

ottimizzazione seo su prestashop - link

Se vuoi aumentare il posizionamento del tuo e-commerce hai bisogno di aumentare il numero di collegamenti ipertestuali nelle tue pagine.

È un ottimo metodo di ottimizzazione SEO su PrestaShop quello di inserire sia link interni che rimandino ad altre pagine del tuo sito web, sia link esterni che richiamino fonti terze.

Non solo ti aiuta dal punto di vista dell’ottimizzazione SEO, può essere anche un ottimo modo per stringere rapporti con altre realtà del tuo settore.

Per quanto riguarda i link, fai attenzione che rimandino a siti autorevoli e non a pagine percepite come negative da Google.

10. Misura i tuoi risultati

ottimizzazione seo su prestashop - analytics

Dopo aver svolto un capillare lavoro di ottimizzazione SEO su PrestaShop, non ti rimane altro che monitorare i risultati del tuo lavoro.

Puoi fare questa operazione utilizzando Google Analytics, il migliore strumento per capire quanto peso ha il tuo e-commerce su quel particolare motore di ricerca.

Da questo strumento puoi ottenere dati quali il numero di visite degli utenti, la loro provenienza, il tempo di permanenza sulle pagine, i link che cliccano ecc.

Puoi utilizzare tutte queste informazioni per impostare strategie di marketing ancora più precise e aumentare il tuo traffico!

Conclusioni

L’ottimizzazione SEO su PrestaShop è un vero e proprio universo, come avrai già capito.

Se vuoi essere sicuro di impostare tutti i dati e le informazioni nel modo più corretto per ottenere la massima visibilità sui motori di ricerca, Nextre Digital può aiutarti nel raggiungimento di questo obiettivo.

Compila il form presente sulla pagina per richiedere informazioni più specifiche o un preventivo gratuito.

Il nostro team di esperti ti contatterà il prima possibile.

Eleonora Truzzi

Sono web writer e mi diverto a scrivere di tutto ciò che mi appassiona. Dopo la laurea in Giurisprudenza ho ritrovato il mio amore per le parole. Ora mi dedico alla continua scoperta di nuovi angoli di mondo perchè mi aiuta ad andare oltre i miei limiti, ad allargare i miei orizzonti e ad essere grata della vita.