Ecco perché dovresti fare Mobile Advertising - Nextre Digital

Ecco perché dovresti fare Mobile Advertising

Sempre più persone usano il loro smartphone per fare acquisti online, per cercare informazioni o per mandare e-mail. Tramite i dispositivi mobili possiamo entrare in contatto con chiunque vogliamo in pochissimo tempo.

Mentre stai cercando un’informazione su Google o stai guardando la bacheca di Facebook appare una pubblicità che ti incuriosisce. Magari si tratta di un negozio, di un sito, di un corso. Una volta cliccato su quell’annuncio, il mobile advertising ha svolto il suo primo compito: attirare la tua attenzione.

Non fare pubblicità sui dispositivi mobili significa precludersi la possibilità di poter entrare in contatto con tutti questi potenziali clienti interessati alla tua attività.

Ma cos’è esattamente il mobile advertising e perché dovresti iniziare subito ad investire in questa strategi?

Conosci già il Mobile Advertising?

persone con dispositivi mobile

Quando parliamo di Mobile Advertising ci riferiamo a tutte le azioni pubblicitarie usate per promuovere i propri prodotti e servizi attraverso i dispositivi mobile.

Inserire il mobile advertising nella propria strategia di marketing è diventato di vitale importanza per le aziende, considerando che tutti ormai hanno un smartphone o un tablet.

Infatti oltre l’82% della popolazione online (circa 32 milioni di italiani) utilizza i dispositivi mobili per navigare su internet, mentre il restante si connette da desktop.

Il tempo medio giornaliero che gli italiani trascorrono online dai loro dispositivi mobile è di circa 2 ore.

Numeri da capogiro che riescono a farti capire che si tratta di un fenomeno in continua crescita e su cui è necessario investire.

Tipologie di Mobile Advertising

Oltre il 47% degli investimenti pubblicitari online è utilizzato per il mobile advertising. Ma per sfruttare al meglio le opportunità che offre la pubblicità su mobile è necessario capire quali tipi di pubblicità integrare.

A seconda del tipo di attività che hai e in base alle caratteristiche del tuo target puoi utilizzare una di queste strategie:

  • pubblicità nativa;
  • annunci su google adwords;
  • annunci pubblicitari attraverso notifiche push;
  • pubblicità video;
  • invio di sms e email;
  • creazione di banner pubblicitari;
  • location based marketing.

Vediamole nel dettaglio.

Native Advertising

La pubblicità nativa è una forma di pubblicità che si integra con i contenuti scelti dall’utente. La sua efficacia sta nel fatto che non disturba l’esperienza d’uso mentre si naviga online.

Optare per il native advertising presuppone una profonda conoscenza della piattaforma scelta, ma offre moltissimi vantaggi a chi decide di utilizzarlo.

La pubblicità nativa, infatti, permette di offrire agli utenti contenuti originali e unici, creati appositamente per loro. Utilizzando un mezzo scelto dall’utente puoi proporre un prodotto che verrà fruito in modo del tutto naturale e intuitivo.

Secondo diversi studi, la pubblicità nativa è molto più efficace degli annunci tradizionali. I consumatori, infatti, nonostante sappiano che si tratti di un annuncio a pagamento, sono più disponibili a cliccarci.

La pubblicità nativa risulta molto meno invadente e riesce a convertire meglio rispetto alla pubblicità tradizionale.

Pubblicità su Google Adwords

mobile advertising per aumentare il tasso di conversione

Scegliere di fare pubblicità su Google Adwords ti permette di raggiungere l’utente in qualsiasi situazione, tenendo conto di dati importanti come la posizione geografica e l’orario.

Per creare annunci adatti al mobile devi:

  • ottimizzare i messaggi adattandoli al formato per il mobile;
  • fare attenzione alla lunghezza del copy;
  • attivare l’opzione per la pubblicazione sulla rete display per gli annunci illustrati.

Questo tipo di annunci è molto funzionale per la promozione di app, così da incentivare gli utenti ad effettuare il download.

Notifiche Push

Le notifiche push sono quelle che ti raggiungono, ad esempio sui social, quando qualcuno commenta un tuo post o per ricordarti un compleanno.

Queste notifiche vengono proposte in fase di navigazione e, in base alla privacy, è l’utente a decidere se consentire o meno di accettare la visualizzazione. Generalmente, se un cliente ha accettato di ricevere le notifiche, significa che probabilmente è interessato al tuo servizio.

Le notifiche push vengono utilizzate anche per le ads, attraverso annunci push.

Le notifiche push sono ottime per pubblicizzare:

  • Concorsi a premi;
  • Offerte di contenuti mobili;
  • Giochi;     
  • App;
  • E-Commerce.

Pubblicità Video

mobile advertising

I consumatori utilizzano spesso i dispositivi mobili per interagire con le loro marche preferite. La pubblicità video si sta affermando come uno dei formati più amati dagli utenti, scelto ogni giorno dal 50% delle persone.

Il suo punto di forza è la capacità di unire in un solo formato movimento e suono, riuscendo a catturare l’attenzione degli utenti. È un veicolo efficace per influenzare le decisioni d’acquisto e trasmettere la personalità del brand.

Per sviluppare un contenuto video ottimizzato per mobile, devi basarti su ciò che piace al tuo target e rispettare queste indicazioni:

  • crea video verticali;
  • varia la lunghezza e il formato;
  • trasforma le immagini statiche in video, con l’utilizzo di grafiche, testi e suoni.

I banner pubblicitari sono una delle forme di marketing più utilizzate sul web. Per avere successo devono attirare l’attenzione degli utenti ed essere creati con caratteristiche adatte alla rete display.

Un banner pubblicitario di successo deve avere queste caratteristiche:

  • essere pensato per un target preciso e pre-segmentato;
  • l’immagine deve essere di alta qualità, luminosa e accattivante;
  • stare al passo con le tendenze;
  • associare un testo chiaro e semplice, che integri l’immagine;
  • non deludere le promesse;
  • contenere una call to action;
  • tenere conto del comportamento della concorrenza.

Location Based Marketing

La pubblicità basata sulla localizzazione è uno strumento che può fare la differenza. Aumenta i tassi di conversione ed è molto efficace nella strategia di marketing delle piccole e medie imprese.

Come funziona?

Facendo location based marketing, invii dei messaggi pubblicitari ai tuoi clienti che si trovano entro una certa distanza geografica.

Questi messaggi sono altamente personalizzati e si basano sulla conoscenza dei comportamenti dell’utente. Quando il cliente si trova in prossimità della tua attività, viene raggiunto da messaggi (sconti, offerte) con cui viene incoraggiato a visitare il tuo negozio.

E-mail e SMS

notifiche con il mobile advertising

E-mail e sms sono strumenti diretti da utilizzare per inviare promozioni e informazioni in tempo reale.

Considera che, in particolare gli sms, vengono letti entro 3 minuti dal 90% dei destinatari. Questo strumento di real time marketing, ti permette di sfruttare la leva dell’immediatezza per lavorare sulle tue azioni successive.

Gli utenti sono disponibili a concedere i loro dati di contatto in cambio di informazioni utili.

E-mail e sms, utilizzati in modo sinergico, possono migliorare i risultati della tua strategia di comunicazione.

Sono molto utili nelle fasi di acquisizione dei lead e per curare il cliente nel post-acquisto.

Perché dovresti iniziare a fare pubblicità su mobile?

I dispositivi mobile sono diventati strumenti utilizzati da tutti nella quotidianità. Le persone li portano ovunque, dal bagno al supermercato.

Questo significa che, facendo mobile advertising, è possibile raggiungere moltissimi nuovi utenti e conoscere le loro abitudini.

Comprendere le abitudini d’acquisto dei consumatori ti darà la possibilità di avere risultati più immediati e con maggiore interattività.

Contattaci per avere più informazioni su questo servizio. 

Sara Carnovale

Curiosa, appassionata e sognatrice, faccio capolino nella vita delle persone per capire quanto da raccontare ci sia in ognuna di loro. Amo le parole e le infinite possibilità che danno. Scrivo da sempre e osservo con attenzione tutto e tutti. Con la mia laurea in Scienze della Comunicazione nascosta nel cassetto, cerco di non farmi sfuggire le evoluzioni del web marketing, sicura di poter trarre ispirazione da qualunque cosa.