Lead Generation per un'azienda beauty - Nextre Digital

Scopri come abbiamo raggiunto 1847 lead in 2 mesi per un’azienda del settore beauty

Cos’è un Lead

Un Lead è un utente che ha fornito i propri dati a un’azienda e che dall’azienda può essere ricontattato.

Per Lead Generation s’intende un processo composto da operazioni di marketing utili per crearsi una nuova rete di clienti.

Lo scopo di questa serie di attività è ottenere contatti che sono interessati ai prodotti e servizi che offri per convertirli.

Cos’è la Lead Generation

Se un cliente decide di sfruttare i servizi del digital marketing per migliorare la comunicazione della sua azienda, la prima cosa che facciamo è stabilire assieme ai nostri clienti degli obiettivi da raggiungere e i modi per farlo.

E in questo la Lead generation è fondamentale, perché mira a ottenere una lista di contatti interessati a ciò che offri e a fidelizzarli.

Così selezioniamo gli utenti che hanno già espresso il proprio interesse e hanno ceduto volontariamente un riferimento per essere ricontattati.
Collaborare con un’agenzia è vantaggioso perché permette di aumentare il numero di clienti, far risaltare la propria attività dalla concorrenza esistente, lavorare su una buona strategia comunicativa.
Ci sono diversi approcci.

Per cominciare, è essenziale stabilire gli obiettivi della campagna, che definiscono le tattiche della Lead generation.

Le domande fondamentali che dovrebbero essere chiarite al riguardo sono:

Quali media e canali vengono usati?

Quali sono i mezzi che l’azienda sceglie per comunicare con i propri clienti?

Generalmente si tende a scegliere metodi classici, come, ad esempio l’acquisizione di clienti per telefono o con l’aiuto di pubblicità su volantini. O ancora, potenziali clienti si trovano sui social network o altri canali online.

Quindi occorre definire le strategie di marketing. Come intendi procedere?

Quali sono i principi su cui vuoi creare la campagna, seguendo le strategie del marketing push o del marketing? Come possono essere generati i Lead? Mentre il marketing diretto può stabilire un contatto attivo con il cliente, nel caso dellinbound marketing o del permission marketing, la tattica è piuttosto quella di catturare il loro interesse per attirare l’azienda.

Ti interessa la qualità o la quantità dei Lead?

La risposta a questa domanda è strettamente legata alla qualità dei prodotti e delle offerte.

Quali modalità di Lead generation esistono?

Esistono diversi modi per generare Lead e questi differiscono tra loro in relazione al tipo di comunicazione.

La generazione di Lead online avviene quasi su tutti i canali, cioè tramite e-mail, social network, il sito Web o il blog stesso grazie all’uso di banner o annunci che reindirizzano a pagine di destinazione create ad hoc. In questo senso, i diversi formati di contenuto sono elementi fondamentali, come report tecnici o white paper, ebook e altri strumenti utilizzati come incentivi.

Una volta avviata la tua strategia è importante tenere traccia dei Lead, vedere se aprono le tue e-mail o meno e se mostrano un interesse particolare per i tuoi servizi o prodotti. Occorrerà dedicare un po’ di tempo all’osservazione dei dati e a eventualmente “reindirizzare” la strategia.

La Lead generation online permette di elaborare i dati in poco tempo e brevemente, così che tu possa monitorare la situazione quando vuoi. Ogni volta che gli utenti compilano un questionario preparato ad hoc o inseriscono i loro dati in un modulo di registrazione, viene generato automaticamente un insieme di dati, che verrà archiviato in un formato uniforme.

lead generation azienda beauty
L’obbiettivo di una lead generation ben fatta è farti conoscere dai futuri nuovi clienti.

Quali sono i rischi di una Lead generation gestita male?

Ci sono alcuni errori comuni tra chi si occupa di Lead generation.

Trovare le persone realmente interessate ai tuoi servizi non è semplice e richiede l’utilizzo di strumenti diversi. Meglio ancora, se gestiti da qualcuno esperto che sa come usarli per raggiungere gli obiettivi prefissati nel minor tempo possibile.
Perciò il primo errore da evitare è: l’improvvisazione.

Il secondo: scoraggiarsi in partenza e pensare che una corretta generazione di Lead non potrebbe aiutare.

Ci sono elementi di disturbo che facilmente possono ostacolarti anche se hai un buon sito: poco traffico, scarse recensioni di clienti o consumatori, una canalizzazione di conversione che non accompagna il cliente all’acquisto nel modo opportuno… La Lead generation serve proprio a valorizzare il tuo lavoro.

Non affidarti a chi non analizza il tuo sito ma sembra interessato solo ai soldi. Alla base di una strategia di successo, più che i soldi investiti, c’è un piano intelligente. Raccogliere contatti non è abbastanza: quei nomi vanno poi studiati, curati, e la comunicazione va resa il più amichevole possibile. Potresti avere la descrizione migliore possibile di un’auto di serie, ma se non ti interessa cambiare auto è sprecata.

Evita di tralasciare la comunicazione. Una volta che hai una lista di contatti interessati, assicurati di avere una presentazione del prodotto o servizio che vendi irresistibile!

La Lead generation deve sfruttare quei meccanismi che i nostri venditori di fiducia conoscono bene: a volte torniamo in un certo negozio per la sua comunicazione personalizzata, perché il venditore si ricorda chi siamo, e questo ci fa sentire legati a lui. Anche qui deve avvenire questo.

Vantaggi di collaborare con un’agenzia

La soluzione più efficace per implementare un sistema di Lead generation è affidarsi a qualcuno che se ne occupa di professione.

Si dice che la pubblicità è l’anima del commercio: immagina quanti vantaggi porterà alla tua azienda la pubblicità inviata ai giusti destinatari.

Il vantaggio di collaborare con un’agenzia è che viene profilato il potenziale cliente, scelto assieme a te. Decideremo insieme la promozione da attuare o le modalità che preferisci, e verrà scelto il tipo di creatività più adatto alla tua campagna. In questo modo avremo ben chiaro in mente quali sono le cose che dobbiamo migliorare, e in che modo poterlo fare.

lead generation
Le diverse fasi di lead generation.

La nostra esperienza: come abbiamo raggiunto 1847 Lead in due mesi per un’azienda del settore beauty

Forse può essere utile raccontare un caso reale di Lead generation per uno dei nostri clienti.

Nel maggio 2017 abbiamo iniziato a collaborare con Dermal Institute, un’azienda italiana con sede a Sala Bolognese (BO) che distribuisce dispositivi medici di primo livello per la cura della persona, brand di riferimento nel mondo dell’estetica professionale.

Dermal Institute ci ha contattato perché voleva valorizzare alcuni centri estetici del suo network. I nostri interlocutori ci hanno richiesto una serie di contatti in target interessati ai servizi dei loro centri estetici, che sono localizzati in tutta Italia. L’azienda infatti ha diversi partner convenzionati situati in diverse zone.

Come abbiamo organizzato la strategia di Lead Generation?

Anzitutto abbiamo definito il tipo di cliente che ci interessava. Per sfruttare la rete di partner convenzionati con Dermal Institute abbiamo creato delle campagne geo-localizzate in modo da trovare il cliente target nei pressi di quel centro estetico.

Abbiamo creato delle campagne di Lead generation multicanale. Una volta ottenuto un Lead, questo veniva gestito direttamente da Dermal Institute, che poi lo trasformava in cliente.

Attraverso il servizio di Lead Generation, all’utente interessato ad un servizio o prodotto per un centro estetico del network Dermal Institute veniva chiesto di compilare un form dove immettere i propri dati.
Questi dati venivano inviati direttamente all’azienda che a quel punto avrebbe ricontattato gli utenti interessati.

Il risultato

A conclusione della campagna, trascorsi 71 giorni, avevamo raccolto 1847 Lead , circa 26 al giorno. Di questi, il 37% è cliente abituale.

Conclusione

Per questo sempre più aziende scelgono di delegare il lavoro a un team esperto, appassionato e con esperienza. Se sceglierai di scriverci, lascerai che questo lavoro venga affidato a dei professionisti: per la tua azienda significa risparmiare tempo e risorse che andrebbero sprecate a chi non è pratico in questo settore.

Puoi lasciarci il tuo contatto nel form. Provvederemo noi a richiamarvi.

Ilaria Arghenini

Mi occupo di scrittura da un po' di anni ormai, e dopo l'università ho iniziato a lavorare nel campo del content marketing per una Web Agency di Milano. Ho moltissimo da imparare. Però ho anche la fortuna di lavorare con chi è disposto a insegnare come funziona l'universo che ruota attorno al mondo digital.