SOCIAL MEDIA MARKETING

Esempi di campagne social media marketing di successo (2023)

Stai cercando l’ispirazione per una campagna social che converta?

Prendere spunto dai grandi brand può essere una pratica molto utile per conoscere i trend e le modalità migliori per riuscire ad ottenere risultati.

Capire come si muovono nel web, quale comunicazione usano e a che tipo di target si rivolgono, può aiutarti ad ottenere il meglio dal tuo investimento pubblicitario.

Molte aziende, infatti, si ritrovano a pubblicare moltissimi contenuti senza ottenere i risultati desiderati. Questo perché manca una strategia forte a monte o perché non si osserva con attenzione il mondo esterno.

Dare un’occhiata a quello che fanno i propri competitor o le grandi aziende può aiutarti a capire quali siano le potenzialità dei social media e quanto possa essere redditizia una campagna di social media marketing ben fatta.

Non è sufficiente, infatti, copiare gli altri o seguire un trend momentaneo. Per conquistare l’attenzione degli utenti bisogna avere una strategia di comunicazione a tutto tondo, creata in modo professionale per il tuo brand.

La nostra web agency di Milano può aiutarti a realizzare campagne social di grande impatto e ottenere un grosso successo, come quello raggiunto da Burger King, Pantone o dagli altri esempi riportati in questo post.

Scopri le campagne di successo, vedrai che ti arriveranno molti spunti e ti verrà voglia di dare uno sprint in più al tuo modo di comunicare.

Perché un’azienda dovrebbe implementare una strategia di social media marketing?

Secondo il Social Media Examiner, il 97% delle piccole imprese utilizza i social media per attirare nuovi clienti. I consumatori che cercano aziende online (il 63%) diventano spesso clienti attivi di marchi con una presenza consolidata sui social media.

Questo dimostra che il social media marketing può essere molto utile per aumentare le vendite.

I consumatori sono lì, desiderosi di diventare ambasciatori del marchio, ma dov’è il tuo business?

Lavorare con un’agenzia social media marketing è un modo essenziale per le aziende di raggiungere i consumatori e, se fatto correttamente, porta importanti risultati in termini di conversione.

Avere una presenza sui social media senza, però, avere una strategia di social media marketing, può essere catastrofico perché il tuo messaggio potrebbe non arrivare, o peggio ancora, arrivare in maniera sbagliata.

Cosa devi fare quindi per comunicare nel modo corretto? Partiamo dalle basi!

Cos’è una campagna social

Le campagne di social media marketing sono annunci pubblicitari che appaiono su piattaforme come Facebook, Instagram, YouTube, Pinterest, Twitter o altri canali mediatici che esistono nello spazio digitale.

Una campagna social si crea sia con contenuti organici che con promozioni a pagamento. Non stiamo quindi parlando di una sponsorizzata che rimane attiva per un certo periodo di tempo, ma di una vera e propria strategia a tutto tondo che tiene conto di vari elementi come post, video e contenuti di vario tipo.

Le attività organiche e quelle a pagamento vanno avanti di pari passo: l’organico ti aiuta a fare branding, mentre le sponsorizzate ti aiutano ad aumentare la tua visibilità.

Con la continua crescita del numero di persone che utilizzano regolarmente i social media, le campagne sono diventate il mezzo di comunicazione migliore per rivolgersi a una base di consumatori sempre più ampia.

Prima di lanciare una campagna, tuttavia, devi comprendere ciò che rende una campagna di social media marketing unica e interessante.

A cosa serve

L’obiettivo di una campagna di social media marketing è quello di aumentare la brand awareness, l’engagement e la brand affinity.

Per raggiungere questi obiettivi, detti KPI (key performance indicators) si utilizzano varie strategie per trasformare il pubblico in partecipanti attivi alla campagna.

Le campagne di social media marketing, quindi, devono essere abbastanza creative da invogliare gli utenti a fare un’azione.

Perché è importante avere una strategia

Pianificare una strategia sui social media può essere complesso e non è un’operazione da sottovalutare.

Innanzitutto, devi capire cosa vuoi ottenere. Devi identificare, cioè, quali sono gli obiettivi che vuoi raggiungere attraverso le azioni sui social media.

Una volta fatto questo, è fondamentale individuare il target, i suoi bisogni, i suoi interessi per capire in che modo sia possibile coinvolgere gli utenti. Solo così si potranno individuare e pianificare al meglio le varie azioni da svolgere per raggiungere gli obiettivi che ti sei prefissato.

Ed infine, cosa fondamentale, devi analizzare i dati per sapere come intervenire per ottimizzare la tua campagna.

Campagne social che hanno avuto successo nel 2022

​​Ma arriviamo finalmente al cuore di questo articolo: gli esempi dei grandi brand.

Di seguito andremo ad analizzare quali campagne pubblicitarie social hanno avuto maggior successo nel 2022 e quali sono i loro punti di forza.

Cleanly: il buono e il cattivo

esempio cleany

Quello proposto dal servizio di lavanderia Cleanly è un evergreen di grande successo per le campagne social: il confronto. 

L’azienda, in questo caso, ha proposto due immagini per pubblicizzare il servizio che offre. Nella prima si vede una lavanderia, dall’aspetto piuttosto cupo, in cui passare il tempo in attesa che il proprio bucato sia pronto. La seconda immagine, invece, presenta una donna sul divano con il proprio PC, in un ambiente accogliente. Cleanly, in pratica, confronta le due modalità di attesa, mostrando il proprio servizio come confortevole e vantaggioso.

Lo spunto da imitare: l’azienda ha pubblicizzato il proprio servizio mostrando il vantaggio che offre, ossia il comfort. Dal confronto tra il buono e il cattivo, infatti, emerge in maniera chiara il valore aggiunto che il cliente potrebbe trarre. 

Ikea: la valigia

Fare comunicazione sociale in maniera semplice e diretta è uno dei tratti distintivi delle campagne pubblicitarie social di Ikea. Il brand ha voluto attirare l’attenzione sul conflitto Russia-Ucraina e sul disagio vissuto dai rifugiati, privati di tutto in pochi istanti.

Social Media Marketing

Scopri come possiamo aiutarti per far crescere il tuo brand e acquisire nuovi clienti.

  • Costruisci la tua presenza online
  • Crea relazioni con potenziali clienti
  • Fatti conoscere da un pubblico più ampio

Lo spot, che in poco tempo ha fatto il giro dei social, mostrava una valigia posizionata all’interno di una stanza vuota. L’immagine è stata ripetuta in ogni negozio Ikea, accompagnata da questa descrizione dell’allestimento “Quel che resta della casa di un rifugiato è una valigia”.

Oltre a sensibilizzare sul tema della guerra, la campagna aveva anche lo scopo di raccogliere beni per i rifugiati, per farli sentire a casa.

Lo spunto da imitare: in questo caso l’agenzia pubblicitaria di Ikea ha sfruttato l’empatia in modo perfetto. Una valigia vuota ha fatto immedesimare chiunque nel dramma vissuto dai rifugiati, senza il ricorso a immagini ripetitive. Il brand ha utilizzato pochissime parole o riferimenti, ma ha fatto leva sull’emotività.

Spotify: Sanremo con Tony Effe

esempio spotify sanremo

“C’è chi ascolta Sanremo e chi mente”, con questo slogan Spotify ha accompagnato la sua campagna per Sanremo 2022. La celebre app di streaming ha ingaggiato il rapper Tony Effe, membro del collettivo Dark Polo Gang, per pubblicizzare la kermesse canora più famosa in Italia. Nello spot, si sente la canzone di Laura Pausini “La solitudine”, con cui la cantante ha vinto il festival nel 1993. Ad ascoltare il brando c’è proprio l’insospettabile Tony Effe, che nessuno assocerebbe alla cantante e al genere musicale che propone.

Lo spot gioca sul fatto che sono moltissime le persone che affermano di non guardare Sanremo ma che alla fine sono travolte dall’onda che ruota intorno allo spettacolo.

Lo spunto da imitare: Spotify è entrata nell’intimo delle persone, come in effetti fa tutti i giorni, mettendo a nudo una piccola debolezza. Il punto di forza della app musicale è la profonda conoscenza del suo target e degli utenti, con cui crea costantemente una relazione personalizzata. Ricorda di costruire anche tu un rapporto privilegiato con i clienti e sfruttarlo a tuo vantaggio.

Hootsuite: offerte a tempo limitato 

Sui social, le persone tendono a rimandare a posteriori qualsiasi tipo di attività (gli auguri, la lettura di un post, l’acquisto di un prodotto), con la consapevolezza che tutto rimane lì in attesa. Spesso, però, non tornano indietro a leggere il post per mancanza di tempo o perdono interesse per le comunicazioni precedenti.

Per approfittare dell’attenzione dei clienti e sollecitarli a rispondere alla call to action immediatamente, Hootsuite ha messo in campo il principio di scarsità, pubblicizzando la propria offerta come limitata nel tempo.

Lo spunto da imitare: l’efficacia del banner è determinata dalla paura di perdere l’occasione. Le persone, dunque, tendono a non scorrere il feed e ad approfittare dell’offerta di Hootsuite per non trovarsi a dover pagare un prezzo maggiorato nei giorni successivi.

In questo caso, occhio a non cadere in pratiche commerciali scorrette e ingannevoli, come alcune note aziende italiane. Le offerte devono essere reali e rispondere a requisiti ben precisi per quanto riguarda gli sconti online.

Decathlon: Nolhtaced

Quella di Decathlon è stata una delle campagne social più discusse del 2022. La scelta di invertire l’ordine delle lettere che compongono l’insegna è stata notata un po’ ovunque e la scritta Nolhtaced non è passata di certo inosservata.

Ma cosa vuol dire Nolhtaced? In realtà proprio nulla! Si tratta semplicemente della scritta Decathlon al contrario.  

La campagna ha riguardato i negozi del gigante degli articoli sportivi in Belgio, dove i clienti avevano la possibilità di restituire i propri articoli usati e ottenere un buono acquisto in cambio. Dopo aver sistemato gli oggetti restituiti, il brand li ha rimessi in vendita a prezzi inferiori.

Lo scopo della campagna era quello di promuovere il riuso, attraverso il reverse selling.

Lo spunto da imitare: il cambio nell’insegna ha generato molta curiosità nei consumatori, facendoli interessare all’obiettivo di Decathlon. A volte un gesto semplice ma vistoso può attirare l’attenzione e il cambio del nome rientra assolutamente tra questi.

Adobe Stock: il potere delle immagini

Adobe Stock, il celebre portale di immagini, ha fatto una campagna molto pulita, mettendo una foto di straordinaria bellezza come sfondo e il proprio logo al centro.

L’azienda chiaramente vende immagini e, in questa pubblicità, ha voluto associare il proprio prodotto al brand. Si tratta di una campagna mirata semplicemente al branding, dai tratti fortemente evocativi.

Le cascate, i contrasti di colore, l’immagine unica e perfetta ricordano all’utente la qualità che può ottenere da Adobe Stock. Associando il valore al nome del brand si rafforza il ricordo e il posizionamento dell’azienda nella mente di chi guarda.

Lo spunto da imitare: Adobe ha utilizzato una foto bellissima che non può passare inosservata. Sui social è necessario fermare l’occhio dell’utente per attirare la sua attenzione con idee nuove, colorate, strane e insolite, in modo che possa dire “era proprio quello che cercavo!”.

Unilever: colore della pelle

esempio unilever

Unilever ha avviato un ambizioso progetto sul concetto di normalità, in cui rientra la campagna Color Carne.

Negli anni, il color carne è sempre stato associato al rosa pallido. Ma la realtà è ben diversa e la campagna di Unilever sulla normalità va a toccare anche questo aspetto.  

Spesso si prendono per normali cose che in realtà non lo sono e il color carne è tra gli esempi più chiari. Stando ai termini utilizzati, il color carne non può essere definito: ogni pelle ha il suo colore.

Durante la campagna multisoggetto sono state pubblicate sui social foto con i diversi colori della pelle, invitando a rivedere il concetto di color carne.Lo spunto da imitare: un messaggio molto diretto e semplice basato, però, su un concetto forte come l’uguaglianza. Non importa quanto sia il budget pubblicitario o quali personaggi vengano coinvolti nelle campagne, basta avere idee chiare per creare una campagna dall’impatto deciso.

10 regole d’oro per creare campagne social

regole per creare campagne

A questo punto starai pensando: “Bene, le campagne social sono importanti. Ma come si creano?”

Di seguito troverai 10 consigli utili per dare vita ad una campagna social che funzioni davvero. Ricorda però che ogni brand è diverso dall’altro, quindi anche il pubblico è diverso. Non è detto che un’idea vincente per un marchio possa andare bene anche per un altro. Ci sono tante idee che si possono mettere in pratica ma dovrai cercare quella in linea con le tue possibilità, coerente con il tuo brand.

Comunicare i valori del brand

Quando sei sui social devi comunicare i valori che ruotano attorno al tuo brand e nei quali il pubblico di riferimento può identificarsi. Questo presuppone quindi un’analisi del proprio target, per comprendere quali sono i comportamenti tipici della tua audience.

Interagire con gli utenti

I risultati di una vera campagna social non si misurano dal numero di like di un post, bensì dall’interazione che sei in grado di costruire con i tuoi utenti. I messaggi devono essere delle vere e proprie conversazioni, facendo sentire gli utenti coinvolti in prima persona e inducendoli a interagire con il tuo brand.

Mantenere un linguaggio coerente

I social, se da una parte rappresentano un terreno fertile di promozione, dall’altra possono danneggiare la reputazione di un’azienda se vengono comunicati i messaggi sbagliati. Sarebbe impensabile vedere la pagina di un dentista con, ad esempio, dei contenuti dedicati al calcio. Fai sempre in modo che il linguaggio sia coerente con il tuo pubblico.

Ammettere di aver sbagliato

I flop sono possibili e, in questo caso, la cosa più giusta da fare è ammettere i propri errori e rispondere velocemente alle critiche o ai reclami degli utenti. Questo conferisce al marchio umiltà e umanità e rafforza la fidelizzazione del cliente, che, così, perdonerà più volentieri l’errore commesso dal brand.

Utilizzare un tono colloquiale

Sui social un’azienda può permettersi di essere più informale e prendersi meno sul serio. Ovviamente non può farlo sempre e il messaggio deve essere calibrato, tenendo sempre conto dei valori del brand e del proprio pubblico di riferimento.

Essere in grado di distinguersi

Si sa, l’originalità paga sempre e soprattutto sui social. Le campagne di social media marketing per essere efficaci devono essere originali e non convenzionali, Solo così potrai destare la curiosità e sorprendere il tuo pubblico.

Dare voce alle emozioni

Un modo per coinvolgere gli utenti sui social è quello di fare appello alla sfera emozionale. Il formato che meglio funziona in questi casi è il video. Molte aziende lo utilizzano in occasioni particolari per riaffermare la propria identità e per rafforzare il rapporto di vicinanza con il proprio cliente/utente.

Offrire un’esperienza personalizzata

Fare sui social delle domande specifiche al tuo target non solo lo rende soggetto attivo della comunicazione col brand, ma è anche un modo per la tua azienda di conoscere i gusti degli utenti e di creare dei prodotti ad hoc. Se l’utente è soddisfatto tornerà a trovarti!

Conoscere il proprio pubblico

Dopo la lettura dei punti precedenti, dovrebbe esserti chiaro che la conoscenza del tuo target è un elemento fondamentale per costruire e sviluppare tutta la tua strategia di social media marketing. Quindi, ancor prima di cominciare, raccogli quante più informazioni su bisogni e desideri della tua audience.

Utilizzare tutte le funzionalità offerte dai social

Non aver paura di utilizzare tutte le funzionalità che le piattaforme social mettono a disposizione per promuovere il tuo prodotto. Foto, video, caroselli, stories sono tuoi alleati. Provali e testali tutti, preferibilmente in maniera sinergica per ottenere il massimo dalle tue campagne social.

Social Media Marketing

Scopri come possiamo aiutarti per far crescere il tuo brand e acquisire nuovi clienti.

  • Costruisci la tua presenza online
  • Crea relazioni con potenziali clienti
  • Fatti conoscere da un pubblico più ampio

Conoscere il proprio pubblico

Dopo la lettura dei punti precedenti, dovrebbe esserti chiaro che la conoscenza del tuo target è un elemento fondamentale per costruire e sviluppare tutta la tua strategia di social media marketing. Quindi, ancor prima di cominciare, raccogli quante più informazioni su bisogni e desideri della tua audience.

Utilizzare tutte le funzionalità offerte dai social

Non aver paura di utilizzare tutte le funzionalità che le piattaforme social mettono a disposizione per promuovere il tuo prodotto. Foto, video, caroselli, stories sono tuoi alleati. Provali e testali tutti, preferibilmente in maniera sinergica per ottenere il massimo dalle tue campagne social.

Vuoi creare anche tu una campagna social di successo?

Come avrai compreso, sviluppare un rapporto con la clientela utilizzando i social media è fondamentale se si vuole crescere come brand e se si vogliono incrementare le vendite.

Per questo è necessario pianificare e creare delle strategie di social media marketing convincenti, concentrate sul coinvolgimento degli utenti che sono sempre più esigenti e difficili da avvicinare.

Iniziare da soli non è semplice, ecco perché è sempre meglio richiedere l’aiuto di professionisti capaci di pianificare azioni mirate e ben strutturate per creare delle campagne di successo.

Se sei interessato a saperne di più e a far crescere la tua attività sui social media, contattaci per maggiori informazioni. Compila il form che trovi a lato della pagina.

Ho 27 anni e sono laureata in Digital Marketing. Sono Junior Project Manager in Nextre Digital, ma il mio percorso mi ha permesso di avere competenze trasversali nel mondo della comunicazione. La mia passione più grande è imparare il più possibile.
Richiedi informazioni

Il nostro blog

SOCIAL MEDIA MARKETING

Quanto costa fare pubblicità su Facebook nel 2024

Se hai un’azienda o sei un libero professionista, ti sarai accorto che, per raggiungere più persone è necessario promuovere la propria attività online e...
Leggi tutto
SOCIAL MEDIA MARKETING

Come crescere su Instagram aumentando i follower (2024)

https://youtube.com/watch?v=0VGfFAVp5X4 Come crescere su instagram: i consigli di Mirko Cuneo Secondo le stime più recenti, Instagram conta circa 2.35 miliardi...
Leggi tutto
SOCIAL MEDIA MARKETING

Facebook Ads, cos’è, come funziona e perché farlo nel 2024

Hai sentito parlare di Facebook Ads e vorresti saperne di più? In questo articolo ti spiegheremo cos’è Facebook Ads e...
Leggi tutto
SOCIAL MEDIA MARKETING

Marketing su Linkedin: come farlo, esempi e strategie [2024]

Ogni anno che passa nascono nuove piattaforme online e posizionare la propria azienda attraverso il marketing diventa sempre più difficile....
Leggi tutto
SOCIAL MEDIA MARKETING

Come funziona l’algoritmo di Instagram nel 2024

Vorresti aumentare i tuoi follower su Instagram ma proprio non sai da dove cominciare? Il primo passo da fare in...
Leggi tutto
SOCIAL MEDIA MARKETING

Come trovare clienti su Facebook in poco tempo

Ti stai chiedendo se Facebook è ancora un canale valido per trovare clienti? La risposta è sì, ma è sempre più importante sapere...
Leggi tutto
SOCIAL MEDIA MARKETING

8 consigli per il tuo piano editoriale social

La tua azienda è presente sui principali social media ma non stai ottenendo i risultati sperati? Vorresti aumentare le interazioni...
Leggi tutto
SOCIAL MEDIA MARKETING

Strategie social media marketing: le migliori per il 2024

Negli ultimi anni le aziende hanno sfruttato sempre di più le strategie di social media marketing per acquisire nuovi clienti...
Leggi tutto
SOCIAL MEDIA MARKETING

YouTube Ads: cos’è, quanto costa e perché farla nel 2024

Sei stanco di vedere apparire gli annunci sponsorizzati dei tuoi concorrenti ogni volta che vuoi guardare un video e hai...
Leggi tutto
SOCIAL MEDIA MARKETING

Influencer marketing: cos’è, vantaggi e come farlo nel 2024

L’influencer marketing è diventata una delle strategie più efficaci e riconosciute nel panorama del digital marketing.  Si tratta di un...
Leggi tutto
SOCIAL MEDIA MARKETING

Come sponsorizzare su instagram nel 2023

Vorresti sponsorizzare il tuo brand su Instagram per aumentare le vendite e acquisire nuovi clienti? Promuovere il proprio sito o...
Leggi tutto
SOCIAL MEDIA MARKETING

TikTok advertising: la guida completa 2023 (con infografica)

Come mai dovresti occuparti del TikTok advertising? Non basta la pubblicità su social media come Facebook e Instagram? Ebbene no,...
Leggi tutto
SOCIAL MEDIA MARKETING

Hashtag Instagram: come usarli e i migliori di dicembre 2023

Come già saprai, gli hashtag sono fondamentali per aumentare il numero dei tuoi follower su Instagram. Gli hashtag sono delle...
Leggi tutto
SOCIAL MEDIA MARKETING

Come crescere sui social nel 2023: strategia e consigli

Nel 2023 la presenza sui social media è diventata un elemento fondamentale per il successo di qualsiasi attività.  Che tu...
Leggi tutto
SOCIAL MEDIA MARKETING

Social media advertising nel 2023: cos’è, come funziona e vantaggi

Vuoi imparare a trovare nuovi clienti con il social media advertising? Fare pubblicità sui canali social ti aiuta ad aumentare...
Leggi tutto
SOCIAL MEDIA MARKETING

Social media marketer: chi è, cosa fa e perché può fare svoltare il tuo business (con Infografica)

Hai sentito parlare del 'Social media marketer' e ti sei chiesto che cosa significhi?  Bene, sei nel posto giusto!  Oggi...
Leggi tutto
SOCIAL MEDIA MARKETING

Social Media Management tools: i migliori nel 2023

Oggi uno dei compiti più impegnativi è mantenere e gestire la presenza della nostra azienda sui social media.  Se anche...
Leggi tutto
SOCIAL MEDIA MARKETING

Come programmare un post su Instagram nel 2023

Programmare post su Instagram è un'operazione fondamentale, a maggior ragione se gestisci più di un account. Farlo manualmente, del resto,...
Leggi tutto
SOCIAL MEDIA MARKETING

LinkedIn per aziende: come funziona, come iscriversi e vantaggi

Cosa può fare un’azienda per promuoversi su LinkedIn in maniera efficace? Prima di vedere tutte le strategie e le pratiche...
Leggi tutto
SOCIAL MEDIA MARKETING

Social media marketing: cos’è, obiettivi e vantaggi

I social media costituiscono una parte integrante del nostro mondo. Ognuno di noi possiede almeno un account social, tramite il...
Leggi tutto

Richiedi informazioni

Apri chat
1
Nextre Digital
Ciao 👋
Come posso aiutarti?