Scrivere contenuti giornalistici in ottica SEO e fare la differenza - Nextre Digital
SEO

Scrivere contenuti giornalistici in ottica SEO e fare la differenza

Si sa, oggi chi fa il giornalista non scrive solo per la carta stampata ma anche per il web.

Scrivere contenuti giornalistici in ottica SEO è quindi fondamentale per essere visibili online.

Ma siamo sicuri che chi scrive contenuti giornalistici lo faccia in ottica SEO?

Spesso questo non succede ma la scrittura in ottica SEO è fondamentale anche per chi scrive contenuti giornalistici per il web.

Perché?

Perché anche i giornalisti hanno bisogno di farsi trovare e di scrivere i propri articoli secondo le regole di una strategia SEO ottimale per il 2019.

Scrivere contenuti giornalistici in ottica SEO: è davvero efficace?

Quando i giornalisti spostano i loro articoli dalla carta stampata al web fanno una semplice trasposizione dei contenuti, sia dei titoli che del corpo del testo.

Ma le regole del giornalismo e della scrittura sul web sono estremamente diverse.

Scrivere contenuti giornalistici tradizionali online non è sempre sbagliato, ma la scrittura per il web richiede una certa attenzione in ottica SEO.

Questo non significa perdere completamente di vista le regole tradizionali di scrittura giornalistica, ma affiancarle a quelle tipiche di SEO copywriting.

L’attenzione verso la scrittura per il web in ottica SEO è importante se si vuole catturare l’attenzione del proprio lettore.

Infatti, soprattutto per le ricerche da mobile, vale il fatto che l’utente è più incline a perdere l’attenzione nella lettura, perché distratto da altri fattori esterni.

Per questo, scrivere articoli giornalistici ottimizzati per il web è una tecnica efficace per tenere alta l’attenzione del lettore e rispondere ai suoi intenti di ricerca in modo pertinente e immediato.

Non sai come fare a scrivere i tuoi contenuti giornalistici in ottica SEO?

Scoprilo leggendo il prossimo paragrafo.

contenuti giornalistici seo

Come scrivere contenuti giornalistici in ottica SEO

La SEO è l’attività di ottimizzazione per i motori di ricerca e coinvolge differenti elementi:

  • Ottimizzazione della struttura di un sito;
  • Ottimizzazione dei contenuti testuali;
  • Gestione del codice html;
  • Link building.

Quello di cui parleremo in questo articolo è il secondo punto, ovvero l’ottimizzazione dei contenuti giornalistici in ottica SEO.

Abbiamo già detto che la scrittura per il web in ottica SEO ha come obiettivo quello di rispondere in modo pertinente agli intenti di ricerca online degli utenti.

Gli utenti fanno 3 tipi di ricerche:

  • Navigazionali: quando vogliono andare su un sito specifico e digitano il nome del brand;
  • Transazionali: quando vogliono fare un acquisto o cercare, ad esempio, annunci di lavoro;
  • Informative: quando vogliono cercare informazioni su qualcosa che non sanno;
  • Commerciali, quando cercano qualcosa di specifico e di loro reale interesse.

Quello su cui dovrebbe lavorare il giornalista sono proprio le ricerche informazionali.

Come far trovare i tuoi contenuti giornalistici agli utenti che cercano informazioni?

Lavorando sulla scrittura per il web in ottica SEO.

Seo per ricerche utenti contenuti

Analisi e scrittura di articoli giornalistici SEO oriented

Quando la nostra agenzia si interfaccia con giornalisti che richiedono un supporto nell’attività di scrittura web in ottica SEO, opera utilizzando dei tool specifici per l’analisi della ricerca organica nei motori di ricerca.

Come facciamo a capire cosa cercano i lettori su un determinato tema affrontato ad esempio all’interno del tuo articolo?

Semplice! Facendo un’analisi delle keyword sul tema attraverso strumenti come:

La combinazione di tutti questi strumenti ci consente di strutturare il tuo articolo in modo che sia SEO oriented.

Fare SEO per il giornalismo significa effettuare un’analisi preliminare:

  • Del volume di ricerca delle parole chiave prescelte;
  • Delle keyword correlate;
  • Dei trend sulle keyword di un determinato tema/periodo.

Sai come utilizziamo la keyword research per scrivere un articolo in ottica SEO?

Innanzitutto analizziamo le parole chiave che sono tra le prime posizioni in termini di volumi di ricerca e le utilizziamo per pensare alla struttura generale dell’articolo.

La ricerca delle keyword per la scrittura di un contenuto giornalistico in ottica SEO non è semplice e varia in base alla tematica affrontata.

Per questo motivo, lavoriamo sulle keyword più pertinenti al tema e sulle parole chiave correlate per creare approfondimenti e collegamenti all’interno del tuo articolo che siano interessanti per gli utenti.

Inoltre, analizziamo gli articoli che sono già presenti sulla SERP di Google per capire come sono strutturati e per quali keyword si sono posizionati.

scelta keyword contenuti giornalistici ottica seo

Un altro metodo che utilizziamo per analizzare la concorrenza è utilizzare i social, in particolare Twitter.

Twitter è il social network informazionale per eccellenza: è ottimo per trovare fonti e per capire cosa scrive la gente su un determinato argomento.

In particolare, la ricerca per hashtag è in questi casi utile per cercare articoli, utenti, associazioni che parlano del tema.

Il nostro obiettivo è quello di far conciliare le esigenze della scrittura giornalistica con le logiche della SEO.

Come manteniamo correlate SEO e scrittura giornalistica?

Scrivendo contenuti giornalistici orientati alla user experience.

Il lettore che cerca news online deve capire fin da subito qual è il tema del tuo articolo.

Per questo, lavoreremo sulla struttura interna del contenuto giornalistico, inserendo fin da subito le parole chiave maggiormente ricercate dagli utenti all’interno del titolo o del primo paragrafo.

Questa tipo di scrittura per il web che, attraverso l’uso di parole chiave, dà al lettore le informazioni essenziali di cui ha bisogno ricorda il concetto tipico del giornalismo di piramide rovesciata.

giornalismo seo-piramide rovesciata
La struttura della piramide rovesciata del giornalismo

Per ottimizzare in ottica SEO il tuo articolo giornalistico utilizzeremo headings (h1, h2, h3, h4), grassetti e immagini, che migliorano la comprensione dei contenuti sia da parte dell’utente che dei motori di ricerca.

In particolare, sceglieremo un titolo SEO e una metadescrizione esplicativi e inseriremo all’interno le parole chiavi più ricercate sul tema.

Creeremo anche slug o permalink ottimizzati in ottica SEO puliti, brevi e parlanti.

Non è finita qui…

Se hai delle immagini all’interno del tuo articolo, ottimizzeremo anche quelle in ottica SEO.

Come?

  1. Comprimendole in modo da non rallentare la velocità di caricamento del tuo sito e per non peggiorare la user experience;
  2. Dando un nome alle immagini che abbia a che fare con il tema dell’articolo;
  3. Utilizzando nel titolo e nel testo alternativo le keyword legate al tema.

Lavoreremo su più keyword combinate e aggiorneremo l’articolo periodicamente con nuovi contenuti ottimizzati in ottica SEO, monitorando i trend delle parole chiave sul tema.

Per aumentare la visibilità e l’autorevolezza dei tuoi articoli giornalistici sul web, penseremo ad una strategia di link building interna, in modo che un contenuto porti traffico ad un altro e viceversa, secondo la regola SEO del link juice.

Conclusioni

Se sei un autore, un editore o un giornalista freelance e hai bisogno di un supporto SEO per la scrittura dei tuoi contenuti giornalistici, rivolgiti a dei professionisti del settore.

La nostra agenzia può supportarti nella creazione di articoli ottimizzati in ottica SEO, in modo che siano facilmente rintracciabili dagli utenti nella SERP dei motori di ricerca.

Oltre che sulla SEO tecnica e, quindi, sull’analisi delle keyword, lavoreremo sui contenuti testuali e multimediali, per rendere il tuo articolo perfetto in ottica SEO.

Abbiamo tutti gli strumenti e le competenze necessarie per aiutarti.

Se vuoi dare una spinta ai tuoi articoli giornalistici sui motori di ricerca, non esitare a contattarci.

Ti basta compilare il modulo di richiesta informazioni che trovi in questa pagina e risponderemo in breve tempo alla tua richiesta.  

Erika Sicari

Mi chiamo Erika e mi occupo di SEO e copywriting presso una web agency di Milano. Mi considero una persona creativa e sensibile, con una vena artistica. Mi piace infatti la musica: ho studiato canto pop per diversi anni e ho frequentato corsi di balli latini, salsa e bachata. Non amo la monotonia, nella vita in genere e nel lavoro.